Webcam

Guida all'acquisto di Webcam

Tipi

La webcam (crasi dei due termini inglesi "web" e " camera", che significa "videocamera per il web") è diventata sempre più popolare fin dall'inizio del millennio. Con velocità della banda larga in continua crescita, non è mai stato così semplice utilizzare una webcam per comunicare con chiunque nel mondo, connettersi con amici o anche condurre incontri d'affari in remoto. Una webcam è disponibile in diversi tipi e svariate fasce di prezzo.

Una web camera è disponibile in una vasta gamma di tipologie. Una tipica webcam si connette a un computer tramite una porta USB e funziona dopo aver installato i driver appropriati. Non immagazzina le immagini (statiche o video) in una memoria interna, ma prerogativa per il suo uso è quella di dover essere collegata ad un PC (su cui, poi, le immagini catturate vengono salvate oppure impiegate per videoconferenze, chat, ecc.)

Webcam audio/video
La webcam di base offrirà solo il supporto video e l'audio viene trasmesso solitamente solo tramite una cuffia con microfono. Se l'utente è disposto a spendere un po' di più, potrà ottenere una webcam con microfono incorporato.

Webcam senza fili
Alcune webcam offrono funzionalità wireless, per evitare le matasse di cavi che ingombrano sulla scrivania. Esse offrono un maggiore livello di funzionalità.

Webcam per video di alta qualità
Non molto tempo fa, lo standard per una webcam era offrire solo una qualità VGA, ma ora due o tre megapixel sono abbastanza comuni. Con l'avvento delle fotocamere per cellulari, il prezzo dei componenti utilizzati in una webcam è diminuito in modo significativo, portando sul mercato prodotti più economici, ma di qualità superiore. Una webcam multiuso che offre fino a una risoluzione HD non è rara e si può trovare abbastanza a buon mercato. Inoltre, i prezzi calano continuamente.

Webcam portatile
Molte webcam sono rimovibili e funzionano a batterie, il che significa che possono anche essere utilizzate come fotocamere digitali a buon mercato. Sebbene non sia più una scelta popolare come un tempo (visto l'aumento di popolarità delle fotocamere per cellulari) le riprese con una webcam multiuso di buona qualità possono essere notevolmente più semplici rispetto all'utilizzo di un telefono cellulare. Inoltre, è in genere più facile trasferire i video girati con una webcam su Internet.

Webcam per videosorveglianza
Per scopi di sicurezza, modelli molto evoluti di webcam si prestano per applicazioni avanzate in sistemi di sorveglianza video. Tali apparecchi sono progettati per essere connessi a ricevitori e recorder appositi, vista la loro particolare destinazione d'uso.

Webcam per console di gioco
Una web camera disponibile per le console di gioco come Xbox, Kinect o PlayStation Eye permette ai giocatori di farsi riprendere e vedere da altri giocatori. Un certo numero di webcam per videogiochi sono già disponibili e diventeranno sempre più popolari.

Applicazioni

Una web camera è in grado di offrire una vasta gamma di funzioni. Normalmente, una webcam di buona qualità offrirà le funzionalità audio e video. La maggior parte delle webcam disponibili oggi sul mercato si configura rapidamente e facilmente per essere usata coi programmi di messaggistica istantanea più diffusi come Skype o MSN Messenger. La popolarità di Skype come strumento di comunicazione personale e soluzione per teleconferenze aziendali ha fatto sì che molti modelli di webcam offrano già delle funzionalità destinate alla clientela business. Altri tipi di web camera includono software proprietari per l'acquisizione di foto o video, che possono essere facilmente trasferiti su siti come YouTube o Google Video.

La tecnologia delle webcam è progredita significativamente negli ultimi anni. I grandi canali di diffusione delle notizie, come la BBC e la CNN, ora utilizzano webcam ad alta tecnologia per registrare le notizie urgenti dagli inviati o per parlare con i corrispondenti in Paesi lontani dove non è disponibile nessun altra modalità di comunicazione video in tempo reale. Le webcam sono frequentemente installate anche in luoghi particolari (stazioni sciistiche, punti di interesse in città famose) in modo tale da poter verificare, ad esempio, le condizioni meteo di quella zona.

Qualità

Una webcam standard è disponibile con diversi livelli di qualità. Una webcam a buon mercato può costare appena 20-30 euro e offrirà una qualità video ragionevole, anche se il bilanciamento cromatico e la messa a fuoco non saranno esemplari. Le web camere in questa fascia di prezzo sono dotate solitamente di garanzia, ma non di così lunga durata come quella delle webcam più costose. Raramente offrono, inoltre, la fedeltà visiva richiesta per un uso di precisione, più sofisticato; in definitiva, le webcam di basso prezzo sono più adatte per comunicare con gli amici o la famiglia online.

Le webcam disponibili nella fascia di prezzo media offriranno un livello di qualità delle immagini notevolmente migliore rispetto alle webcam di fascia di prezzo inferiore e, normalmente, sono dotate di funzionalità audio. Avranno, poi, colori di grande qualità e non è escluso che possano offrire caratteristiche extra. Questo tipo di webcam è adatta per parlare online e girare video davanti al computer come un vero blogger. La qualità di solito è sub-HD.

I modelli di webcam di fascia alta offrono acquisizione in HD (risoluzione 1280x720), sebbene molti tipi di webcam offrano, persino, una risoluzione di 1920x1080. I modelli di web camera nella fascia di prezzo alta possono offrire funzioni aggiuntive (come l'alimentazione a batteria ricaricabile) e hanno molto in comune con una fotocamera digitale standard. Questo tipo di webcam, di solito, avrà un prezzo relativamente elevato, ma ciò è giustificato dalla ricchezza di funzioni di questi dispositivi e la loro qualità di ripresa.

Per la scelta della webcam, prendi in considerazione anche il sensore dell'obiettivo, che può essere CCD (Charge Couple Device) e CMOS (Complementary Metal-Oxide Semiconductor). I primi sono di maggiore qualità e potrebbero incidere sul prezzo del prodotto su cui sono montati in modo più significativo.
Altro fattore da tenere in considerazione è il frame rate, vale a dire il numero di fotogrammi per secondo (valore che nelle specifiche tecniche di una qualsiasi web camera trovi indicato in corrispondenza della sigla "fps", cioè "frames per second"). A valore più alto corrisponde una maggiore qualità delle riprese, visto che i fotogrammi al secondo che compongono il video sono più numerosi.
Tra le funzionalità che le webcam posso offrire c'è il tasto per lo scatto istantaneo di immagini, il riconoscimento dei volti e la messa a fuoco automatica, nonché la regolazione automatica della luminosità in base alle condizioni ambientali.