>

Processori

Dell POWEREDGE R610 2xIntel Xeon HexaCore X5650...

Amazon Market Place Electronics
Offerta aggiornata il 21-07-2019

Guida all'acquisto di Processori

Funzioni

Ad ogni processore il suo compito, una guida
Il processore, detto anche cpu, si occupa di un insieme di operazioni che influiscono sulle prestazioni del tuo computer. In vendita ce ne sono di tanti tipi, la scelta del miglior processore dipende dall'uso che ne farai e dai compiti che saranno affidati all'unità centrale di elaborazione (cpu). Il prezzo varia in base all'efficienza e ad altre caratteristiche messe in evidenza in questa guida all'acquisto di un processore.

Quali sono le caratteristiche e i compiti
Il compito principale dei processori è quello di eseguire le istruzioni (sottoforma di numeri chiamati opcode o codici operativi) inviate dai programmi quando ne apri uno e svolgi operazioni con lo stesso. I processori che ricevono queste istruzioni devono decodificarle e scrivere i dati in memoria. Più è complessa un'operazione e quindi il set di istruzioni ricevute, più tempo impiegherà la cpu a eseguire i comandi. In pratica la cpu deve svolgere tre operazioni principali durante le quali i processori assumono il ruolo di interprete: acquisizione dell'istruzione, decodifica e esecuzione. I dispositivi che contengono più unità di esecuzione possono effettuare più di un'operazione contemporaneamente incrementando le prestazioni della cpu.

La velocità operativa e quindi il tempo impiegato per eseguire un'operazione si misura in clock. Il clock consiste nel segnale inviato alla cpu affinché porti a termine un compito. Tanti più impulsi si ricevono tanti più cicli di clock sono necessari per permettere al processore di distribuire il segnale nelle varie unità e sottounità.

La velocità nell'effettuare le operazioni è una qualità molto importante nei processori. La velocità è misurata in GHz. Più GHz ha, più reattiva e veloce è la cpu. Ci sono processori da 8, 16, 32 e 64 bit. Maggiore è il numero di bit, maggiore sarà la performance del tuo computer.

Multitasking

Processori in grado di svolgere più operazioni contemporaneamente
Le caratteristiche dei processori incidono enormemente sulla performance dei computer.
Ti è mai capitato di aprire più programmi contemporaneamente e di dover attendere l'avvio di ognuno? Nel peggiore dei casi, quando lavori con più programmi nello stesso tempo, uno di essi si interrompe, smette di rispondere e sei costretto a chiuderlo. Questo capita quando hai comprato un computer con processore poco dotato e man mano che usi il computer ti accorgi che le sue dotazioni non sono abbastanza soddisfacenti relativamente al tipo di programmi che usi e alla velocità di cui hai bisogno.

La capacità dei processori di poter portare a termine varie operazioni contemporaneamente è definita multitasking. I migliori processori ti permettono di lavorare al computer velocemente. Puoi aprire più programmi ed effettuare quindi più operazioni ad esempio scrivere un e-mail, guardare un video, modificare una foto da caricare online.

Le case produttrici elaborano di continuo nuovi processori per offrirti le prestazioni migliori. I prezzi dei processori variano in base alle prestazioni ma è meglio acquistare una cpu costosa per evitare che un minore investimento vada a discapito delle tue esigenze lavorative. Dall'altro lato, è inutile spendere tanto per processori estremamente dotati se il tuo uso del computer si limita a leggere le e-mail, navigare su Internet e scrivere qualche testo o creare qualche presentazione.

Panoramica

Panoramica sui processori esistenti
La quantità di core, la velocità, la struttura, la cache sono alcune delle caratteristiche che distinguono i processori. La cache è un tipo di memoria temporanea nella quale vengono immagazzinati i dati ai quali fai frequentemente accesso evitando così di sollecitare continuamente la cpu.

Oltre a queste caratteristiche, i migliori processori sono in grado di risolvere errori di sistema e di semplificare la gestione del computer. Ottimi processori incidono positivamente anche sulla sicurezza del PC, sul multitastking e sull'elaborazione di programmi sofisticati.

I più importanti produttori di processori sono principalmente Intel e AMD.
I primi processori Intel furono i Celeron, del tutto adeguati alle esigenze degli anni in cui sono usciti e tuttora efficienti per compiere operazioni standard. Sono seguiti i processori Intel Pentium Dual Core, tra i primi multicore. I processori più innovativi appartengono ad una fascia alta in termini di prestazioni e di costi e sono i quad-core, gli i5 e i recentissimi i7.

L'altro grande produttore, AMD ha realizzato due serie principali incrementandone di volta in volta la velocità e i core: Phenom e Athlon. I processori AMD si collocano ad una fascia meno alta in termini di prestazioni e costi, rispetto agli Intel. Si trovano comunemente nei netbook.

I produttori continuano a sviluppare i processori e a dotarli di tecnologie all'avanguardia per garantire le migliori prestazioni.

Prestazioni

Quali processori servono per i giochi e per programmi multimediali
A sfruttare maggiormente la velocità del processore e la memoria del computer sono i programmi che svolgono operazioni più complesse rispetto alla semplice elaborazione di testi o collegamento ad Internet.

Se usi il PC per lavoro non hai tempo da perdere ad attendere i tempi di risposta dei processori. Perciò hai bisogno di processori performanti e veloci.
I processori più performanti devono essere scelti per programmi di grafica ed elaborazione delle immagini e per programmi di montaggio video utilizzati dai professionisti.

Proprio per questo a scegliere processori performanti non sono solo i professionisti del web design e della grafica o gli architetti ma varie fasce di utenti che si cimentano in videogiochi e contenuti multimediali. Ad esempio chi adora guardare i filmati al computer. Un film interrotto nel bel mezzo di una scena cruciale non è il massimo, giusto?
I migliori processori sopportano il peso di un film in 3D. Anche per poterti godere i giochi di ultima generazione specialmente quelli in 3D è necessario scegliere il processore adatto.

I processori più indicati per tali operazioni sono quelli a tecnologia multicore che incrementano le potenzialità della cpu offrendoti come risultato maggiori prestazioni. Non tutti i processori multicore girano alla velocità di clock adeguata a questi programmi. Scegli tra i processori più veloci (più GHz) se hai esigenze lavorative.

Multicore

Scegliere il miglior processore per le proprie esigenze
La scelta del processore o cpu dipende da quali programmi usi di frequente e da quali sono le tue esigenze lavorative o ludiche.
Sono finiti i tempi in cui si producevano chip con processori singoli. Ormai trovi processori multicore stare alla base dei moderni computer desktop e portatili.

I processori dotati di struttura multicore incrementano le performance dei computer poiché si tratta di un chip dotato di più microprocessori. Dal 2005 a oggi sono stati introdotti sul mercato processori multicore. A seconda del numero di core presenti nel chip esistono processori: dual-core, quad-core, six-core e eight-core. Le marche di processori più all'avanguardia per la sperimentazione di moderni processori sono Intel, AMD, PowerPC. Il numero di processori presenti è indicato da una X (es. X2, X4 ecc.) o dalla i (es. i5, i7).

Le fasce di prezzo dei processori oscillano dagli 80 ai 1.000 Euro.
Con il minimo della spesa si acquistano già ottimi processori multicore come gli i3 e i quad-core con prestazioni ottimali per i giochi. Per chi si occupa di audio e video meglio andare su un processore da i5 in su. Se non si vogliono spendere cifre enormi sul processore, si potrebbe combinare l'acquisto di un multicore modesto e scegliere una scheda video, audio o grafica da abbinare alla cpu.