Altre memory card

Guida all'acquisto di Memory Card

Cards memory

Memory Cards, Smart Cards & Co.: la tua memoria in formato ultrasottile ti attende!
Le memory Cards sono, come il termine suggerisce, schede di memoria in grado di immagazzinare una quantità di dati variabile, dipendente dalla capacità delle Cards memory stesse. Le informazioni archiviabili nelle memory Cards sono ovviamente da intendere in formato digitale. Le Cards memory sono infatti impiegate in tantissimi tipi di dispositivi elettronici, possono contenere informazioni di diversa natura e ti permettono di trasferire tutti i tuoi file nei dispositivi che preferisci. In questa breve guida ti presentiamo le varie tipologie di memory Cards e smart Cards attualmente in commercio in modo da chiarire le differenze e facilitarti la scelta.

Tanti tipi di memory Cards!
Il vantaggio delle memory Cards sta nelle loro dimensioni, molto ridotte rispetto agli ormai antiquati dischetti: ti permettono di trasportale ovunque con grande semplicità. Inoltre, le memory Cards non sono, come i precedenti dispositivi di archiviazione, influenzabili dai campi magnetici.

La capacità di memoria delle Cards memory è ormai enormemente superiore rispetto ai passati floppy disc. Con le memory Cards si è poi riusciti a ovviare ad un altro problema, relativo ai costi calcolati per megabyte. Anche questo, non da ultimo, ha favorito l'affermarsi sul mercato di questi supporti di memorizzazione. Il vero fattore decisivo per la progettazione e la diffusione sul mercato delle memory Cards, però, risiede nella diffusione sul mercato dei dispositivi elettronici dedicati al tempo libero, come fotocamere e videogiochi, che richiedendo un veloce trasferimento di dati, di tipo sempre più complesso, hanno enormemente sviluppato anche il settore delle memory Cards.

La memoria di questi dispositivi è di tipo flash, una memoria cioè non volatile e in grado di leggere i dati e riscriverli, a velocità sempre più performanti. Questo permette un utilizzo ampio delle memory Cards e di fatto l'impiego delle Cards memory è molto vasto: si va dal salvataggio di dati nei videogiochi, alla memorizzazione di file di diversa natura, da quelli musicali, alle immagini, alla documentazione d'ufficio.

Smart Cards

Smart Cards, memory Cards: tante tipologie, sempre più performanti!
Acquistare memory Cards non è sempre facile. Ne esistono così tante tipologie in commercio che la maggior parte degli acquirenti si affida a due sole variabili: la capacità di memorizzazione e il formato, adatto alla propria fotocamera o laptop. Di memory Cards ne esistono di diversi tipi: alcune sono dette proprietarie, cioè sono Cards memory che funzionano solo sui dispositivi elettronici per i quali sono state pensate. È il caso delle memory Cards progettate per le PlayStation. Ci sono poi memory Cards compatibili, che si possono cioè usare con diversi dispositivi elettronici.

Un caso tipico di utilizzo delle memory Cards è stato a lungo quello della console dei videogiochi. Sono le memory Cards infatti a permettere ai giocatori di salvare i dati delle partite per ricaricarli quando si ricomincia a giocare. Ultimamente queste cards vengono sostituite con sempre maggiore frequenza da un disco rigido o una memoria flash.

Un più ampio utilizzo hanno le memory Cards destinate all'uso delle periferiche portatili. In questo caso le memory Cards possono essere utilizzate su apparecchiature diverse, come fotocamere digitali, palmari, lettori MP3 e cellulari. I dati contenuti in questi dispositivi possono essere caricati e scaricati facilmente sulle Cards memory per esempio collegando la fotocamera al PC con un apposito cavo o utilizzando appositi lettori.

Differenze

Cards memory e smart Cards: diverse dimensioni e tipologie al tuo servizio!
Le memory Cards si distinguono in base alle dimensioni, alla capacità e alle caratteristiche tecniche. Le più capienti Cards memory raggiungono i 64 GB, ma tra i modelli più diffusi ci sono quelle da 2 GB o 4 GB.

Tra le memory Cards più efficaci si considerano la Compact Flash II, 64 GB con dimensioni ridotte (43x36x5,5 mm) e le smart Cards SmartMedia da 128 MB (45x37x0,76 mm). Notevoli sono anche le miniSD memory Cards, da 32 GB (21,5x20x1,4 mm) o la microSD, anche lei da 32 GB (11x15x1mm).

Una menzione particolare meritano le memory Cards CompactFlash, progettate inizialmente dalla SanDisk, che possono ora raggiungere i 16 GB, con un peso variabile tra gli 8 e i 12 g. In particolare la Ultra Compact Flash ha un transfer-rate doppio rispetto alle tradizionali Cards memory. Come memory Cards sono utilizzate soprattutto per fotografie ad alta risoluzione.

Importante è anche il comparto delle smart Cards. Grandi come una CompactFlash, le smarts Cards sono molto più sottili (1 mm ca.) e raggiungono un peso di 2 g. Le smart Cards presentano molti vantaggi, come il controllo, non più esercitato da un controller integrato ma da un lettore. Ma le smart Cards sono meno robuste delle memory Cards e gli spazi dedicati alla memorizzazione sono minori.

Novità

Ultimi modelli di memory Cards: oltre le smart Cards, verso obiettivi ottimali!
Le memory Cards SD nascono nel 1999, col proposito di riunire le migliori caratteristiche delle memory Cards in un'unica card. Alla velocità di trasferimento molto elevata (anche 22,5 MB/s) e un consumo energetico notevolmente ridotto, uniscono dimensioni molto contenute (32 x 24 mm, per 2,1 mm di spessore) e pesano 2 g circa. Queste memory Cards cifrano il contenuto e offrono attualmente capacità di memorizzazione da 64 GB.

Allo stesso gruppo di memory Cards appartiene la MiniDS (21,5 x 20 mm, spessore di 1,4 mm), da 2 GB, adatta ai cellulari e dalle performance notevoli soprattutto per quel che riguarda il risparmio energetico durante la lettura dei dati. La Ultra II SD è dotata di un'interfaccia USB per collegare la memoria a una porta USB, facendo a meno quindi del lettore di schede.

Le memory Cards MicroSD (15x11x1 mm) sono usate dai nuovi modelli di cellulari, come i Motorola con lo slot integrato. La capienza può arrivare a 32 GB. Queste memory Cards grazie alle dimensioni estremamente ridotte si adattano bene ai cellulari, ma per le capacità che supportano vanno bene anche per i palmari.

Infine le memory Cards del tipo xD-Picture Card, anche loro pesano appena 2 g e sono le memorie flash più piccole disponibili sul mercato (20x25x1,7 mm).