1. Home
  2. > Moda e Accessori
  3. > Guida all'Acquisto di Abbigliamento Ecologico

Guida all'Acquisto di Abbigliamento Ecologico

Ultimo aggiornamento: aprile 2010 (Edit Place) Guida all'Acquisto di Abbigliamento Ecologico

Gli abiti ecologici sono quelli fabbricati in forma naturale, rispettando la natura e i diritti umani di chi li produce. Vestiti, accessori moda e scarpe al momento vengono disegnati da imprese impegnate nella battaglia per la riduzione del danno ambientale, lo sviluppo ecologico e il disegno sostenibile.

Un'ampia varietà di prodotti e di nuovi disegni mettono in relazione materiali riciclabili e tecniche di fabbricazione ecologica. Concentrata sulla cura del nostro ambiente, il rispetto della vita e il commercio equo e solidale, la moda ecologica offre un'ampia possibilità di scelta e di abbinamenti.

1 - Quali sono i capi ecologici che fanno per voi?

I capi ecologici con bio-materiali

In generale, i capi ecologici fatti con materiali bio sono quelli che contengono prodotti biodegradabili, non tossici, naturali. Si tratta di una condizione necessaria nel settore del disegno di moda ecologica. Ricorrendo a tessuti di fibre naturali coltivate senza pesticidi (cotone organico, lino, lana vergine), danno vita ad un'ampia gamma di vestiti per le più diverse occasioni: vestiti, pantaloni, camicie. Questo tipo di abiti offre un'alternativa più sana e allo stesso tempo si prende cura dell'ambiente.

  1. Maglieria Donna in Lino
    Da € 28 Confronta i Prezzi »
  2. Camicie Donna in Lino
    Da € 28 Confronta i Prezzi »
  3. Abbigliamento Uomo in Lino
    Da € 28 Confronta i Prezzi »

I capi riciclati

Fra le varianti agli abiti ecologici, esistono quelli riciclati. Questi capi vengono fabbricati riutilizzando materiali esistenti ma in disuso come la gomma (che viene riutilizzata nel caso delle suole delle scarpe) o sacchetti di plastica. Generalmente vengono pensati e creati da stilisti molto esclusivi che non hanno un mercato massivo. Ma gli accessori, tra cui le borse, i portamonete o i portachiavi, si possono trovare più facilmente.

  1. Borsa in ecopelle da donna
    Da € 17,50 Confronta i Prezzi »
  2. Portadocumenti in pet riciclato
    Da € 3,80 Confronta i Prezzi »
  3. Shopping bag in pet riciclato
    Da € 3 Confronta i Prezzi »

I capi di moda ecologica ed etica

Si tratta di quegli abiti realizzati secondo norme di produzione che rispettano l'ambiente e i diritti delle persone che vengono impiegate ai fini della loro produzione. Viene definita moda bio-etica e proviene in modo preponderante dal commercio equo e solidale. La varietà dei prodotti è molto ampia e questi devono tutti essere accompagnati dal corrispondente certificato del commercio equo e solidale che permette di differenziarli dal resto dei prodotti.

I capi di moda eco-sostenibile

Si tratta degli abiti pensati e realizzati per poter ottenere una maggior resistenza e durata nel tempo. L'idea è che questi abiti non vengano scartati dopo poco tempo e che in questo modo si eviti un consumo continuo ed accelerato, che implica una spesa maggiore in campo energetico, a causa della nuova produzione e della creazione di nuovi residui. Si tratta di capi resistenti all'uso e ai lavaggi, comodi, che si adattano alle diverse necessità. Scarpe, vestiti, pantaloni, gonne o accessori, devono essere tutti comodi, funzionali, ecologici e duraturi. Le condizioni della produzione delle fibre biologiche, tra cui il tessuto di cotone, garantiscono queste caratteristiche.

  1. Abbigliamento Bambino in Cotone
    Da € 15 Confronta i Prezzi »
  2. Abbigliamento Donna in Cotone
    Da € 7 Confronta i Prezzi »
  3. Abbigliamento Uomo in Cotone
    Da € 7 Confronta i Prezzi »

2 - Consigli per l'acquisto di capi ecologici

I dettagli che fanno la differenza

  • - Lino o bambù? I materiali

    Nella confezione dei capi, tra cui gonne, camicie, pantaloni, cappotti, maglioni, scarpe e accessori, vengono utilizzati diversi tipi di materiali. Le coltivazioni biologiche, prodotte senza pesticidi nè altre sostanze chimiche, si abbinano ad elementi riciclati (come la gomma riciclabile per la suola delle scarpe) e costituiscono in questo modo un nuovo design che rispetta l'ambiente.
    Il cotone e il lino biologico vengono usati per creare molti capi, tra cui gonne e vestiti, e si tratta di materiali molto morbidi al tatto. La seta naturale viene usata nel caso di creazioni più sofisticate ed è ideale per accessori come i foulard.
    La lana vergine viene usata per capi pesanti e proviene da allevamenti che seguono i precetti bio.
    La canapa viene coltivata senza concime, permette di produrre dei tessuti resistenti che vengono utilizzati per le suole delle scarpe, come quelle dei sandali, e si può abbinare ad altri tessuti ecologici (seta, cotone o lana).
    E il bambù, che viene coltivato senza concimi nè pesticidi, permette di utilizzare la sua fibra per tessere diversi oggetti, tra cui borse e accessori per i quali viene usata anche la rafia.

  • - I colori naturali

    I colori dei materiali possono conservare un aspetto naturale, senza modificare il proprio aspetto originale, come succede nel caso della canapa o della rafia, oppure acquisire colori differenti pur mantenendo il proprio impegno per l'ambiente anche nel disegno. Le tinte vegetali permettono di tingere i tessuti e le lane senza l'uso di componenti chimici artificiali tossici per la nostra salute e per l'ambiente.

  • - I certificati

    I certificati appaiono su un'etichetta che accompagna il capo. L'etichetta di Tessuto biologico, fornita da EcoCert, è una di quelle che attualmente garantisce l'origine della produzione bio. Esistono anche altri tipi di certificati come Demeter, BioRe... Per quanto riguarda il commercio equo e solidale, Max Havelaar o Skal-Eco garantiscono il rispetto dei diritti sociali dei produttori e dei fabbricanti.

Ecologia e salute

  • - Benefici per la tua salute

    I capi ecologici, oltre a prendersi cura dell'ambiente, apportano dei benefici anche alla tua salute. Il cotone organico ad esempio non provoca allergie nè irritazioni alla pelle. Fa sì che la pelle respiri meglio e assorba l'umidità, evitando la traspirazione. Il lino funziona in modo simile. Offre una sensazione di particolare freschezza, ideale nel caso di alte temperature. La lana vergine, con le sue fibre naturali, consente all'aria di filtrare più facilmente e allo stesso tempo isola dal freddo. I tessuti ricavati dalla canapa sono antibatterici. E nel caso del bambù non bisogna dimenticare che protegge dai cattivi odori e che è molto morbido.


3 - Gli accessori ecologici da abbinare ai tuoi capi

Gioielleria ecologica

La gioielleria offre accessori importanti per poter dare l'ultimo tocco al proprio abbigliamento. I gioielli ecologici si abbinano molto bene ai capi bio. Esistono collane, anelli, braccialetti e orecchini che vengono confezionati con materiali naturali, ecologici e bio-degradabili. I semi, i diversi tipi di legno, il cocco, le cortecce, l'intreccio di fibre bio o tele sono alcune delle opzioni possibili tra le moltissime varianti.

Puntate sul naturale: borse e portafogli

Gli accessori per trasportare gli oggetti che ci sono utili, come borse e borsette, portamonete, portafogli e anche portacellulari, oggi vengono creati in forma ecologica. Materiali come la rafia, il cotone, la canapa e le tele bio si combinano con tecniche di tessitura artigianale, come il crochet, il macramé o tessuti annodati.

Scarpe ecologiche

Le calzature ecologiche sono fatte di materiali biodegradabili, molti di questi a loro volta ricavati da materiali riciclati, come il sughero e la gomma riciclata. La canapa, la iuta e il caucciù vengono usati per le suole. I tessuti biologici, colorati con tinte naturali, accompagnano il disegno dell'oggetto che così si converte in una scelta naturale. Questi tipi di scarpe diminuiscono il livello di traspirazione, generalmente causata dalle scarpe sintetiche, con casi frequenti di allergie e dermatiti.

4 - Per saperne di più

Guida Acquisto Abbigliamento Donna

Quale vestito da sera è più adatto alle tue esigenze?

Quale vestito da sera è più adatto alle tue esigenze?

Tutto quello che devi sapere prima di scegliere un abito da sera

Guarda la guida allacquisto »