Autoradio

Guida all'acquisto di Autoradio

Elementi

Introduzione
Le autoradio sono ormai pezzi molto sofisticati dell'impianto audio per auto. Mentre tutti noi conosciamo la normale autoradio, la tecnologia ora a disposizione è progredita. Questa apparecchiatura è anche disponibile per l'acquisto come elemento a parte, per l'installazione fai da te e la personalizzazione di un sistema.

L'autoradio non è sola: scopri gli altri elementi di un sistema audio per auto
L'autoradio è il componente del sistema audio della tua auto che è più visibile, ma sappi che anche il funzionamento di altri elementi è importante affinché tu possa ascoltare la tua musica preferita.

* Testata
Questa è l'unità di controllo dell'autoradio e contiene di solito un lettore CD e la radio, anche se le versioni moderne possono includere un autoradio DAB, lettori di chiavette USB (e quindi si tratterà di una autoradio USB), lettori di schede di memoria, DVD per auto, connettori iPod e anche sistemi di navigazione satellitare.
Questa è l'avanguardia delle autoradio, in grado anche di collegare un convertitore CD o DVD per auto che può essere riposto sotto il sedile o nel cassettino. L'autoradio e/o lettore DVD per auto visualizzerà informazioni su ciò che stai riproducendo; alcuni dei modelli più costosi possono anche mostrare le copertine degli album. Alcuni modelli di autoradio compatibili con i lettori DVD auto possono anche avere uno schermo LCD ripiegabile in grado di riprodurre film DVD in auto.  Generalmente, la testata dell'autoradio ha una dimensione abbastanza standard (DIN) sebbene alcuni sistemi audio per auto utilizzino testate sostitutive, a doppio DIN, ossia due volte la dimensione del DIN singolo.

* Amplificatori
Spesso trascurati perché sono la parte meno visibile del tuo impianto audio per auto, l'amplificatore DVD è una delle parti più importanti per sfruttare al meglio un'autoradio di qualità.  È possibile collegare la testata dell'autoradio direttamente agli altoparlanti, anche se l'amplificatore incorporato nella testata di solito non è abbastanza potente da alimentare gli altoparlanti correttamente. Questo vale certamente se vuoi ottenere un suono chiaro e potente dagli altoparlanti dell'autoradio, perché una testata dell'autoradio da sola tenderà a sporcare i suoni ad alti volumi.
La qualità degli amplificatori aumenta con l'aumentare del prezzo. È anche importante essere consapevoli di quanti canali è dotato un amplificatore. È necessario accertarsi che il valore Ohm e la loro potenza sia compatibile con gli altoparlanti e la radio che si intende utilizzare.

* Altoparlanti
gli altoparlanti dell'autoradio (che può leggere memorie USB e/o file MP3) sono noti come Mid-Range, woofer e tweeter.  I woofer sono grandi altoparlanti che riproducono quei suoni bassi potenti per i quali sono famose le auto modificate. Essi possono richiedere un'installazione personalizzata, ma alcune auto hanno spazio per altoparlanti per i bassi senza alcuna modifica. I normali altoparlanti per autoradio riproducono la più ampia banda di frequenze tra il basso (inferiore a 40 Hz) o treble ad alte frequenze (di solito da 2 kHz a 20 kHz). Questi si trovano di solito nelle cavità dello sportello.  Ci sono anche i tweeter, che tendono a gestire le alte frequenze treble (generalmente sopra i 2 khz).

* Smorzamento
Lo smorzamento è una parte importante di qualsiasi sistema per autoradio o configurazione DVD per auto e, di solito, avvolge le porte e le superfici metalliche che circondano l'abitacolo. Lo scopo dello smorzamento è garantire che determinate frequenze non rimbalzino all'interno dell'auto, che può falsare la qualità del suono dell'autoradio. L'uso intelligente dei materiali di smorzamento assicura il mentenimento della qualità del suono migliore possibile a prescindere dal posizionamento degli altoparlanti all'interno della vettura, o della forma di questa.

Caratteristiche

Ulteriori dettagli su testata e altoparlanti per autoradio

* Testata autoradio
Una delle innovazioni più recenti dell'autoradio è stata il passaggio dall'analogico al segnale digitale.  Questo ha portato all'introduzione di un numero di autoradio in grado di raccogliere segnali radio DAB per autoradio con GPS (Digital Audio Broadcasting).  Questo ha portato a un aumento significativo della qualità rispetto alla tradizionale autoradio FM. Un'altra caratteristica delle moderne testate autoradio è il DVD per auto, caratteristica particolarmente utile per intrattenere i bambini se combinato con schermi LCD per il sedile posteriore. Nelle auto familiari, gli schermi LCD sono spesso installati nella parte posteriore del poggiatesta, in modo che un autoradio DVD possa intrattenere i bambini durante i lunghi viaggi.

Alcune autoradio USB hanno anche la possibilità di connettersi a un iPod, che può essere particolarmente utile se si dispone di molta musica costantemente aggiornata. In questo modo, la si può mantenere in un unico posto, piuttosto che in dispositivi diversi.

I navigatori satellitari integrati sono comuni nelle autoradio con GPS più costose, anche se la loro popolarità sta diminuendo vista la riduzione di prezzo e dimensioni delle unità per la navigazione satellitare. Con l'avvento della musica MP3, in tantissime autoradio si sono aggiunte altre unità al CD, compresi ora dischi fissi che possono immagazzinare una selezione di musica e persino le porte per stick di memoria USB.

* Altoparlanti
Quando si è alla ricerca di altoparlanti, da usare sia con autoradio standard che autoradio con DVD, è molto importante garantire che la potenza e il valore di Ohm corrispondano a quella dell'amplificatore.  Questo perché un amplificatore sovralimentato può bruciare altoparlanti non progettati per lavorare con esso. Il miglior indicatore del volume e della qualità sarà il valore di RMS (Root Mean Square) che può essere utilizzato come indicatore della potenza che possono raggiungere gli altoparlanti senza alterare l'audio.

Sicurezza

La sicurezza dell'autoradio è ora un affare serio, soprattutto perché le autoradio sono viste come uno degli oggetti più semplici da rubare per i ladri. Tradizionalmente, le autoradio erano molto veloci da disinstallare da un'auto e avevano un buon valore come usato. Le moderne caratteristiche di sicurezza delle autoradio hanno in qualche modo modificato questo scenario e molto spesso le funzioni di protezione possono rendere l'impianto audio per auto poco attraente per i ladri alla ricerca di un bersaglio facile.

La misura di sicurezza più comune è, probabilmente, il frontalino mobile, da rimuovere e portare via.  L'autoradio sarebbe in gran parte inutile senza il frontalino, ecco perché, in questo modo, la testata è molto meno attraente per i ladri. Alcune unità possono essere impostate per richiedere una password, quindi chi non la conosce non potrà utilizzare l'autoradio.

Un'altra interessante caratteristica di sicurezza che hanno alcune autoradio è un "CD chiave": l'unità ti chiede di inserire un CD che diventi il CD chiave alla prima accensione. Se l'autoradio, poi, viene disconnessa dalla batteria, ti chiederà di reinserire lo stesso CD per poter funzionare nuovamente.