Affettatrici

Guida all'acquisto di Affettatrici

Per un regalo

Acquista per te o regala un'affettatrice; il successo è garantito! Le affettatrici sono concepite ancora come beni di lusso, ma oggi chi può acquistarne volentieri una di ultima generazione, compatta e estremamente funzionale. Se, infatti, una volta le affettatrici erano più che altro diffuse negli esercizi commerciali, oggi un'affettatrice di qualità non può mancare nelle cucine degli amanti della buona tavola. Anche chi lavora e ha poco tempo per cucinare conosce bene l'utilità di tali elettrodomestici: in pochi minuti e con un po' di fantasia si può improvvisare con facilità un'ottima cenetta a base di salumi.


Regala un'affettatrice: è utile e pratica!

Hai mai pensato ad un'affettatrice come idea regalo utile, pratico e sicuramente gradito? Le affettatrici sono strumenti che non dovrebbero mai mancare in una cucina ben fornita. Spesso, tuttavia, per mancanza di spazio o per via dei prezzi talvolta inaccessibili, le affettatrici rimangono appannaggio dei negozi di alimentari o dei ristoranti.

Sempre più spesso, però, l'affettatrice viene inclusa nelle liste nozze, tra la macchina per il caffè e un viaggio alle Maldive. Anche nei negozi di casalinghi e articoli per la casa le affettatrici sono molto gettonate, a dimostrazione del fatto che sono sempre un regalo molto apprezzato.

Come è noto, oggi esistono numerosi modelli di affettatrici, da quelli manuali vecchio stile, fino ad arrivare a quelli elettrici professionali, che offrono anche la possibilità di ricorrere all'opzione manuale, con svariati livelli di velocità e spessore della lama. Le affettatrici sono utensili che stanno bene nella cucina di casa, ma anche nelle più attrezzate cucine di ristoranti, mense o scuole e nei negozi di alimentari.

In tutti questi casi, naturalmente, è importante valutare le dimensioni delle affettatrici, la loro capacità e lo spazio a disposizione.

Dettagli utili

Cosa sono e come funzionano le affettatrici

Le affettatrici sono strumenti molto diffusi, ma non tutti sanno che questi preziosi elettrodomestici per cucina sono il frutto dell'ingegno di un macellaio olandese, Wilhelmus van Berkel, che verso la fine del 1800 ha avuto per primo l'idea di porre una lama rotante concava in posizione perpendicolare rispetto a un vassoio sul quale era stata posta della carne da affettare: così sono nate le prime affettatrici meccaniche, che sono andate a sostituire il taglio manuale con il coltello, apportando un notevole risparmio di tempo e di energie per macellai e salumieri.

Oggi, naturalmente, le affettatrici più diffuse sono quelle elettriche e la ditta fondata dal loro stesso inventore continua ad essere leader. Alcuni esemplari delle primissime affettatrici storiche sono, oggi, oggetto di culto da parte degli appassionati di elettrodomestici d'antiquariato, che arrivano a sborsare cifre elevate per potersi accaparrare alcuni tra i primi modelli, soprannominati "Ferrari dei salumieri" (perché erano caratterizzati dal colore rosso fiammante, proprio come la rinomata auto di lusso).
Oggi le principali ditte produttrici si occupano non solo di realizzare modelli di affettatrici altamente funzionali e di grande precisione, ma pongono l'attenzione anche al design e alla cura dei loro particolari.

In negozio

Affettatrici di qualità per la tua attività commerciale

Le affettatrici sono strumenti diventati ormai indispensabili per salumieri e macellai che, al tradizionale taglio manuale con coltello adatto a particolari tipologie di carne (come la tradizionale fiorentina o, su richiesta di qualche cliente particolarmente esigente, del roastbeef o dell'ossobuco) affiancano il taglio mediante l’ausilio di affettatrici principalmente elettriche. Tuttavia, in alcuni esercizi di modeste dimensioni, non è raro trovare ancora affettatrici cosiddette "a manovella".


Per gli esercizi commerciali più grossi sono necessarie, naturalmente, tipologie di affettatrici professionali, estremamente pratiche, resistenti all'usura e facilmente utilizzabili. Un modello professionale deve, inoltre, essere dotato di meccanismi di sicurezza automatici e accensione facilitata. Anche le affettatrici utilizzate nei ristoranti, nelle mense scolastiche o aziendali devono rispondere a questi criteri di sicurezza e, in più, devono essere facili da pulire. Inoltre, la manutenzione da parte della ditta costruttrice deve essere garantita e certificata.

È bene che ogni esercizio commerciale sia fornito di diverse affettatrici a seconda della merce servita: quelle per carne di macelleria hanno una lama e una struttura diversa rispetto a quelle per salumi, il cui spessore è decisamente inferiore rispetto a quello delle carni da macelleria come manzo, tacchino o pollo.

A casa

Affettatrici moderne e eleganti da tenere in cucina

Anche se l'invenzione delle affettatrici meccaniche risale alla fine del 1800, la diffusione di questi strumenti nelle case dei "non addetti ai lavori" è avvenuta, in realtà, molto più tardi, in concomitanza con il boom economico degli anni '50 e '60 del secolo scorso e con la corsa all'acquisto degli elettrodomestici che, nel giro di un paio di decenni, si sono trasformati in beni di largo consumo, immancabili in qualsiasi casa degna di questo nome.
Se tuttavia lavatrici, frigoriferi e frullatori non hanno faticato a entrare a far parte del gruppo degli elettrodomestici "indispensabili", le affettatrici sono rimaste per lungo tempo un'esclusiva delle attività commerciali o delle case dei "ricchi", che potevano permettersi di acquistare interi tranci di carni o di salumi.

Le affettatrici ad uso domestico oggi sono molto più diffuse di una volta, grazie anche alla disponibilità di una grande quantità di modelli, adatti a tutte le dimensioni e a tutte le tasche. Se le automatiche e le manuali sono principalmente diffuse negli esercizi commerciali oggi, per un uso domestico, generalmente si preferisce acquistarne altre tipologie, come affettatrici a gravità o verticali, più semplici e pratiche da utilizzare anche da parte dei meno esperti che amano improvvisarsi salumieri.

Funzionamento

Scegli tra le affettatrici quella che fa per te

Un'affettatrice a portata di mano in cucina migliora la qualità della tua vita, perché ti permette di risparmiare tempo e energia, ma migliora anche la qualità della tua alimentazione, oltre a permetterti di risparmiare molto sulle carni e sui salumi (che, altrimenti, saresti costretto ad acquistare quotidianamente al bancone del macellaio o del salumiere del tuo supermercato).

Innanzitutto, per acquistare una buona affettatrice ad uso domestico oggi non è necessaria una grande spesa; basta informarsi sulle caratteristiche base e sulla qualità della marca. Una volta effettuato il tuo acquisto, potrai renderti conto personalmente del tempo che potrai risparmiare per affettare arrosti o salumi.

Grazie alle affettatrici moderne potrai constatare la differenza di fragranza, qualità e sapore dei cibi appena tagliati rispetto a quelli che acquisti al bancone che, già dopo poche ore, perdono di colore e freschezza. Con un'affettatrice in casa hai la possibilità di risolvere in modo facile, veloce e soprattutto elegante alcune situazioni di emergenza, come degli ospiti inattesi o un imprevisto sul lavoro che non ti ha permesso di fare la spesa. Ti basterà, infatti, accendere la tua affettatrice e, in pochi minuti, un piatto di prosciutto e melone fresco, colorato ed estivo sarà pronto per essere gustato. Ti accorgerai ben presto che le affettatrici sono alleati indispensabili in cucina.