Guida all'acquisto di Aspirapolvere

Tipi

Introduzione
L'umile aspirapolvere ha percorso una strada molto lunga nell'ultimo decennio. L'innovazione nel mercato è grande, con nuovi modelli e nuove tecnologie di aspiratori che emergono continuamente. Anche se i modelli costosi di robottino aspirapolvere sembrano grandi e puliscono come in un sogno, è ancora possibile ottenere ottime prestazioni ad un prezzo abbordabile.

Aspirapolvere verticale
- Pro: economico, facile da riporre, offre un percorso più ampio di pulizia di altri modelli di robot aspirapolvere.
- Contro: ingombrante, pesante, un po' più rumoroso di altri tipi di aspiratori.

Aspirapolvere a filtrazione
- Pro: pulisce pavimenti, tendaggi, tappezzerie e sotto i mobili. E' facile da manovrare sulle scale ed è poco rumoroso. E' necessario spostare solo il tubo e la testata pulente durante l'esercizio (non l'intera apparecchiatura).
- Contro: pesante, ingombrante, difficile da riporre.

Aspirapolvere centralizzato
- Pro: comodo e molto facile da usare. Non c'è alcun macchinario pesante da trascinare ed è poco rumoroso. Riguardo alla manutenzione, questi aspiratori ne richiedono davvero poca.
- Contro: il tubo può essere molto lungo. E' un sistema costoso in fase di installazione, in quanto richiede l'intervento di un professionista.

Mini aspirapolvere a mano
- Pro: pratico e leggero, ideale per piccoli spazi e per la pulizia leggera di superfici.
- Contro: non molto potente, può richiedere batterie o ricariche frequenti. L'uso è limitato a operazioni molto specifiche (aspirare briciole, raccogliere piccoli detriti dopo aver fatto un buco nel muro con un trapano, ecc.)

Robottino aspirapolvere
- Pro: non richiede praticamente alcuno sforzo da parte di chi lo possiede. Sono aspiratori efficaci per pulizie leggere, per tenere in ordine fra una pulizia completa e l'altra.
- Contro: costoso e complesso da impostare. Il funzionamento è lento e, spesso, non raggiunge angoli e bordi.

Aspiratori tipo scopa elettrica
- Pro: convenienti per pulizie veloci. Sono economici, facile da riporre, eliminano la necessità di possedere la vecchia scopa e la paletta.
- Contro: non potenti come altri modelli di robottino aspirapolvere. Hanno una scarsa capacità e possono essere rumorosi.

Sacchetto?

La crescente popolarità degli aspiratori senza sacchetto ha sollevato qualche discussione su quale modello si comporti meglio: gli aspiratori tradizionali con sacchetto o gli aspiratori moderni senza sacchetto?

Un sacchetto per aspirapolvere raccoglie sporco e detriti. Il design è abbastanza semplice e diretto, pertanto un sacchetto per aspirapolvere è poco costoso e meno soggetto a malfunzionamenti o ad influire negativamente sulla potenza di aspirazione dell'aspirapolvere. I sacchetti della scopa elettrica raccolgono sporco e polvere senza la necessità di costosi filtri; l'efficienza di pulizia è di solito altrettanto buona come con un comune aspiratore. Alcuni sacchetti sono usa e getta, pertanto dovrai acquistarne di nuovi di tanto in tanto. Ciononostante, molti robot aspirapolvere ora sono dotati di sacchetti riutilizzabili, per proteggere l'ambiente e il portafoglio. La maggior parte dei produttori richiedono sacchetti della stessa marca per i loro modelli di aspirapolvere; ciò può essere una seccatura per alcuni utenti. I sacchetti riutilizzabili, comunque, possono risultare non proprio comodissimi, poiché devono essere svuotati e lavati frequentemente.


Un modello di robottino aspirapolvere senza sacchetto incanala l'aria attraverso una serie di tubi e filtri. La maggior parte vanta una potente aspirazione e molti accessori per pulire accuratamente drappeggi, scale, mobili e altro ancora. Il vantaggio principale degli aspiratori senza sacchetto è che non ci sono sacchetti scomodi da svuotare o sostituire. I robot aspirapolvere senza sacchetto hanno un bidone di plastica trasparente in cui si raccoglie lo sporco e polvere. Esso è solitamente molto facile da estrarre e svuotare, inoltre la plastica trasparente indica quando è necessario pulire il bidone. Anche se risparmierai un po' senza acquistare i sacchetti sostitutivi, un aspiratore senza sacchetto richiede un filtro che deve essere sostituito di tanto in tanto. L'aspirapolvere senza sacchetto è più costoso rispetto ai modelli di aspiratori con sacchetto e può essere piuttosto rumoroso.

Senza fili

Sembra che in questi giorni tutto sia senza fili, non è vero? Una scopa elettrica senza fili può essere un utile strumento per spostarsi per la casa quando è necessario pulire rapidamente e con poca confusione, senza cavi sparsi per casa. La maggior parte degli aspiratori senza fili si carica silenziosamente e sarà pronta ogni volta che ne avrai bisogno. Essi aspirano facilmente la polvere e i detriti da pavimenti nudi e moquette.

Quando si acquista un robottino aspirapolvere senza fili, prendi in considerazione questi fattori importanti.

Peso
L'obiettivo del possedere un aspirapolvere senza fili è pulire velocemente e in modo comodo. Scegliere un modello molto pesante o ingombrante rende più difficile l'utilizzo; ciò significa che ci si stancherà e probabilmente si finirà per lasciare l'aspirapolvere a impolverarsi nell'armadio. Più leggero è un aspirapolvere senza filo e più agevole sarà il suo utilizzo.

Durata della carica
Un aspirapolvere senza fili richiede una carica elettrica o una batteria per il funzionamento, quindi è importante scoprire quanto tempo durerà la carica. Se hai molto sporo o una vasta area di pulire, sicuramente non vorrai dover smettere a metà dell'opera e aspettare alcune ore affinché la scopa elettrica si ricarichi. Ricorda anche che utilizzando gli strumenti allegati e gli accessori potrai accorciare la durata della batteria degli aspiratori.

Accessori
Parlando di accessori, sulla maggior parte degli aspiratori senza fili potrai aspettarti almeno gli accessori di base. Alcuni dei robot aspirapolvere più comuni includono una bocchetta per spazi ristretti e angoli, una spazzola per la tappezzeria e uno strumento per le scale. Troverai anche aspiratori senza fili con altri accessori, come una stazione di aggancio per riporre il robottino aspirapolvere e una bacchetta per raggiungere i soffitti e aspirare sotto i mobili.

Pavimentazione

La chiave per trovare l'aspirapolvere giusto è determinare come lo si userà. Il modo migliore per capire ciò è valutare su che tipo di pavimentazione si prevede di utilizzare il nuovo robot aspirapolvere. La maggior parte di noi ha una combinazione di moquette e pavimentazione nuda in casa, anche se uno può prevalere sull'altro. Alcuni modelli di aspiratori sono adatti per particolari tipi di pavimentazione, quindi è importante abbinare correttamente il tuo aspirapolvere ai pavimenti su cui opererà.

Per la moquette ci vuole un robot aspirapolvere verticale. Queste macchine hanno una potente spazzola rotante che affonda nella moquette per smuovere la polvere e la sporcizia intrappolate fra le fibre. La maggior parte dei modelli verticali dispone di tutti gli strumenti di cui avrai bisogno per pulire mobili, battiscopa, ventilatori a soffitto, angoli stretti e drappeggi.


Per i pavimenti nudi, l'aspirapolvere a filtrazione è un'ottima alternativa. La maggior parte degli aspiratori a filtrazione hanno una spazzola da pavimento liscia con setole morbide che aiuta a rimuovere la sporcizia meglio di un robottino aspirapolvere verticale. Essi sono un po' più facili da manovrare negli spazi ristretti e intorno ai mobili, come tavolo da cucina e sedie. Alcuni aspirapolvere a filtrazioni hanno una testata speciale che permette di pulire a fondo una moquette in modo più efficace di un aspirapolvere verticale.

Un'altra scelta popolare per pavimenti nudi è il mini aspirapolvere manuale. Anche se non sarà in grado di pulire un intero piano, va bene per piccole pulizie, come quando i cereali cadono sul pavimento. Alcuni modelli più costosi possono anche raccogliere liquidi. La maggior parte di questi aspiratori sono senza fili, anche se alcuni hanno un cavo di alimentazione abbastanza corto. Essi possono essere utilizzati su controsoffitti, in auto, in bagno e ovunque ti serva un aspirapolvere leggero, maneggevole e facile da governare. Se hai animali domestici o bambini piccoli, è auspicabile avere a disposizione un aspirapolevere a mano per aspirare eventuali peli di cane o gatto, nonché pulire il pavimento reso un terreno di battaglia dai figli più dispettosi.

I robot aspirapolvere possono essere efficaci nella pulizia di pavimenti in moquette e superfici nude, anche se avrebbe senso pagare di più per un modello migliore. Se hai intenzione di fare affidamento su un robottino aspirapolvere per la pulizia dei pavimenti, investi in un dispositivo di fascia alta. Questo tipo di aspiratori senza sacchetto ha una piccola scatola metallica interna dove si raccoglie lo sporco, che dovrà essere svuotata al termine del ciclo di pulizia. Questo è l'unico tipo di robot aspirapolvere che pulirà per davvero il pavimento aspirandolo. I robot aspirapolvere di fascia bassa spazzano solamente, ma non raccolgono efficacemente la sporcizia.

Le aree ad alto transito possono beneficiare di un aspirapolvere a vapore o da moquette. Di solito, questo tipo di pulizia profonda è solo occasionalmente necessaria e viene lasciata ai professionisti, ma se si ha una grande famiglia o un sacco di animali in casa, o se è particolarmente difficile pulire la tua moquette, si consiglia di acquistare un aspirapolvere per la pulizia profonda di tappeti. Avrai l'imbarazzo della scelta, poiché i produttori offrono un sacco di opzioni, tra cui aspirapolvere che utilizzano soluzioni di pulizia speciali, la sanificazione mediante vapore, il risciacquo automatico dopo il lavaggio del tappeto e le impostazioni regolabili per la pulizia di superfici nude.

Per pavimenti di cemento o piastrelle, un aspirapolvere secco/umido potrebbe essere proprio quello che serve. Questi dispositivi potenti sono particolarmente adatti per l'uso in cantina, posto auto coperto, officina, ecc. Sono in grado di raccogliere segatura, trucioli, piccoli chiodi o viti, acqua e altre cose che rovinerebbero un normale aspirapolvere senza sacchetto. Troverai aspiratori secco/umido in una varietà di formati, di solito misurati in base ai litri di capacità della scatola metallica. Un piccolo aspirapolvere secco/umido è molto conveniente ed è generalmente sufficiente per una famiglia media.