Congelatori

Guida all'acquisto di Congelatori

Tipi di freezer

L'acquisto del congelatore per la casa è comunemente considerato un compito semplice. Tuttavia, il congelatore è oggi così importante per la nostra vita quotidiana che è necessario acquistarne uno che si adatti perfettamente alle vostre esigenze. È necessario assicurarsi che il freezer che si vuole acquistare abbia le caratteristiche richieste e si inserisca bene nello spazio assegnato.

In primo luogo, si deve decidere sulla capacità dei congelatori da tenere in considerazione. Ci sono due tipi principali di freezer autonomi che si possono acquistare: il congelatore verticale e il congelatore orizzontale, piuttosto diversi fra loro.

I congelatori orizzontali sono spesso acquistati come un elemento secondario e tenuti in un edificio a parte, come un garage, al fine di preservare lo spazio all'interno della casa. I congelatori orizzontali sono comuni anche nei locali di servizio, spesso sono ingombranti e non si adattano a una cucina dotata di tutti gli altri elettrodomestici.

Un freezer verticale tradizionale funziona meglio per i nuclei familiari più grandi che congelano molti alimenti insieme ed è l'ideale se coltivate tanta frutta e verdura fresca in giardino, poiché i congelatori integrati nel frigorifero non tendono ad avere la quantità di spazio richiesta per questo scopo. I congelatori verticali, d'altra parte, non hanno il volume di un congelatore orizzontale, ma sono molto più pratici per chi ha meno spazio per collocare il freezer. I modelli verticali sono molto più ristretti dei congelatori orizzontali, consentono un'installazione più facile e si inseriscono in spazi più piccoli, con una minore difficoltà. Un congelatore verticale ha il vantaggio, rispetto a un freezer orizzontale, di possedere di solito una serie di scaffali, consentendo all'utente di distribuire i cibi in sezioni. I congelatori orizzontali, anche se di solito dispongono di cestelli, non hanno questa capacità aggiuntiva di suddividere gli alimenti, pertanto gli alimenti possono ingombrare di più.


La scelta tra i due tipi di freezer dovrebbe dipendere dalla quantità di cibo che la famiglia acquista. Se il congelatore è solo una comodità quotidiana piuttosto che una caratteristica necessaria per congelare un sacco di prodotti freschi o di cibi pronti, allora un congelatore verticale è un ottimo compromesso tra spazio e dimensioni di immagazzinamento.
I congelatori verticali possono anche essere sotto forma di dispositivi integrati, con uno sportello corrispondente al resto dei pensili della cucina. Questa soluzione è perfetta per nascondere il bianco degli elettrodomestici spesso prevalente in una cucina comune.

Caratteristiche

Entrambi i tipi di freezer, verticale e orizzontale, dispongono di termostati per controllare accuratamente la temperatura del cibo. La maggior parte dei modelli avrà anche un termometro che fornisce tutte le informazioni sulla temperatura all'interno del congelatore. I modelli più costosi di freezer avranno un termometro all'esterno piuttosto che all'interno, rendendo semplice controllare la temperatura interna.

I congelatori verticali sono generalmente divisi in una serie di cassetti. Questi cassetti sono di solito in plastica con una maniglia sulla parte anteriore per favorire l'accesso ai contenuti. Questi piani possono diventare abbastanza fragili nel tempo con le condizioni di freddo, così alcuni congelatori offrono un cassetto a "secchio". Questo elemento aggiuntivo può comportare un aumento sul prezzo finale del freezer, anche se riduce un po' i costi di gestione. Questo perché contribuisce alla ritenzione di aria fredda quando lo sportello del congelatore è aperto. Di conseguenza il motore che alimenta i tubi dell'evaporatore non ha bisogno di lavorare tanto, o così spesso.

Tutti i congelatori moderni possiedono la capacità di congelamento rapido degli alimenti preparati di recente o appena acquistati. Questo serve per evitare che la temperatura nel freezer diventi più calda dopo l'introduzione di tali alimenti, inoltre permette ai cibi di conservarsi meglio, uniformemente e con meno cristallizzazione. Nei modelli di livello superiore o più avanzato si utilizza un'unità di controllo elettronica per attivare la modalità di congelamento veloce non appena la temperatura nel freezer viene rilevata come troppo calda. Questo si spegnerà nuovamente quando la temperatura sarà corretta.

I freezer no-frost permettono il congelamento rapido su tutti i vani del congelatore. I vantaggi di un freezer no-frost sono significativi. Non solo i congelatori no-frost hanno un tempo di congelamento veloce e tendono a raccogliere meno ghiaccio nel tempo. I freezer no-frost garantiscono al cibo un miglior gusto e la conservazione del suo contenuto nutrizionale, che altrimenti può perdersi quando il ghiaccio si scioglie e il cibo viene riscaldato. Si consideri l'acquisto di un congelatore no-frost se il budget lo permette. Questa categoria di congelatori sta scendendo di prezzo e ci sono alcune offerte incredibili, se ci si guarda in giro.

Efficienza

Indipendentemente dal fatto che si scelga un freezer no-frost o un modello standard, i congelatori sono classificati con una scala una valutazione di efficienza energetica che va dalla lettera A alla G. A è la classe più efficiente e, quindi, il funzionamento dei congelatori delle categorie A, B e C sarà meno oneroso. Questi modelli di freezer normalmente possiedono un livello di superiorità tecnologica e come tali possono costare più di altri tipi di freezer, ma vi faranno risparmiare soldi per tutta la durata della vita del dispositivo. I modelli con isolamento dotati di motori e chiusura automatica dello sportello costeranno inevitabilmente di più, ma questi congelatori sono più economici nell'esecuzione del loro ciclo di vita. I modelli che utilizzano l'energia più efficientemente potrebbero essere più costosi.


La manutenzione è essenziale per i congelatori domestici, come per gli altri elettrodomestici. Tieni pulite le guarnizioni degli sportelli per assicurarti che non vi siano fuoriuscite d'aria dal freezer. Gli sportelli non sigillati non aiuteranno l'efficienza; un freezer ben gestito è un congelatore a tenuta stagna. La stessa regola si applica a un congelatore no-frost. Controllare regolarmente le guarnizioni dello sportello, per garantire che la gomma non sia consumata.

È importante sbrinare il congelatore regolarmente, per assicurare che tubi e motori non si intasino di ghiaccio. Ciò può ridurre significativamente l'efficienza e potrebbe anche costare molto riparare eventuali guasti. Quando il freezer si riempie del ghiaccio che ha prodotto, lo sportello diventa difficile da chiudere. È quindi difficile ottenere una buona tenuta ermetica.