Guida all'acquisto di Integratori

Introduzione

Benvenuto nella Guida all’Acquisto di Integratori Alimentari di Kelkoo! In questa guida potrete trovare utili consigli riguardo a vari tipi di Integratori alimentari. La scelta degli integratori giusti per noi, infatti, è una questione importante che non deve essere sottovalutata, in quanto delle sostanze per noi sbagliate potrebbero non solo non avere un effetto benefico, ma addirittura danneggiare il nostro organismo! E’ quindi importante una scelta ponderata, possibilmente sotto consiglio medico, per acquistare degli integratori che ci possono davvero aiutare a sentirci meglio! Esistono vari tipi di integratori in commercio – quali sono e quando è opportuno assumere queste sostanze? Scopritelo in questa guida!

Quando assumerli

Quando è giusto assumere gli integratori? Le sostanze necessarie per il corretto funzionamento del nostro organismo sono già presenti negli alimenti che consumiamo: frutta e verdura sono per esempio ricchi di fibra e vitamine, carne e pesce di proteine e grassi buoni, i cereali e la pasta di sostanze utili per l’energia. Talvolta, però, a causa di una alimentazione non proprio esemplare oppure a qualche disordine nel nostro organismo, le sostanze che assumiamo per via alimentare non sono sufficienti e abbiamo bisogno di un piccolo aiutino. Ecco quindi che entrano in gioco gli integratori che, sottoforma di pasticca, pillola o bustina, ci aiutano ad avere un apporto completo di sostanze. Altri esempi di utilizzo di integratori possono essere l’uso da parte di persone che seguono una dieta vegetariana o vegana, persone che hanno superato i 50 anni di età, donne in menopausa, soggetti in dieta ipocalorica monitorata da medici, etc.

Tipologie

Come abbiamo già spiegato, esistono svariati tipi di integratori, alcuni più comuni e di facile reperimento, altri più specifici. Gli integratori più comuni sono quelli salini, che re integrano cioè i Sali minerali che si perdono, ad esempio, con la sudorazione durante l’attività fisica. Normalmente questi integratori vengono venduti sottoforma di bevanda già pronta, ma ne esistono anche in bustina da disciogliere in acqua. Esistono poi integratori energetici, anch’essi impiegati durante, oppure prima o dopo, l’attività sportiva o nei casi di soggetti affaticati e sotto stress – questi integratori contengono perlopiù zuccheri e carboidrati, oppure sostanze naturali che stimolano l’energia, come il guaranà o il ginseng. Altri integratori forniscono elevati apporti di vitamine, come ad esempio quelli che si acquistano in farmacia prima dell’inverno per proteggersi dai malanni di stagione. Esistono infine integratori di sostanze specifiche, come il ferro o le proteine, il cui uso dovrebbe essere monitorato da un medico, in quanto l’abuso può portare a condizioni mediche serie.