Lettori DVD e DiVX

Guida all'acquisto di Lettori DVD e DiVX

Cos'è un DVD?

Il DVD, acronimo di Digital Versatile Disc, è nato alla fine degli anni Novanta ed è diventato il prodotto elettronico di maggior successo della storia tra i consumatori. Di conseguenza, nei salotti moderni i lettori DVD sono comuni quasi quanto i televisori.

La comparsa del lettore DVD anticipò il passaggio dal sistema analogico al digitale. Al contrario dei vecchi videoregistratori, i lettori DVD usano dischi che contengono dati digitali invece che raw video. I dati immagazzinati nel formato MPEG2 sono poi decodificati dal lettore DVD e trasformati in video e audio direttamente sul televisore.

Se confrontati ai vecchi videoregistratori, il vantaggio principale dei lettori DVD è la qualità dell'immagine. Rispetto a quello che si può ottenere da una videocassetta, i lettori DVD appartengono a un livello molto superiore, con una qualità d'immagine più luminosa, chiara e nitida.

Non ci sarà più bisogno di lettori CD nel salotto: i lettori DVD sono già in grado di leggerli. Così come per i DVD Dual sided (doppia faccia) e Dual layer (doppio strato) non c'è nessun problema: il lettore DVD supporta qualsiasi tipo di disco.

Cos'è un DiVX?

I lettori DVD erano già sul mercato da tempo, quando comparvero sulla scena i nuovi televisori ad alta definizione. Questo determinò il bisogno di un nuovo tipo di disco. All'inizio la sfida era tra il formato HD DVD (ormai obsoleto) e il DiVX, ma alla fine ha vinto la tecnologia DiVX che ora fornisce l'unico disco ad alta definizione disponibile. Per questo è conveniente puntare su un lettore DiVX.

Del resto, questi ultimi utilizzano dischi che immagazzinano dati digitali come i lettori DVD, ma la principale differenza è che mentre i DVD possono memorizzare dati fino a 9GB per lato, i DiVX invece possono arrivare fino a 50GB per lato. Questa capacità in più rende i lettori DiVX il mezzo ideale per i video ad alta definizione e i lettori DVD e DiVX i partner ideali per i televisori HD.

I lettori DVD e DiVX, infatti, proiettano sul televisore film in qualità Crystal Clear da 1080p, fornendo la migliore delle esperienze possibili, ma leggono anche i classici DVD, e quindi sono ottimi sostituti dei vecchi lettori. Come i lettori DVD, quelli DiVX possono leggere i CD, così da poter usufruire della musica oltre che della funzionalità video.

I lettori DVD

Al giorno d'oggi i lettori DVD e DiVX sono abbastanza accessibili, ma ci sono alcuni aspetti chiave da tenere in considerazione prima dell'acquisto. Se si possiede una TV ad alta definizione, si deve puntare su lettori DVD e DiVX upscaling. Questo tipo di tecnologia permette di aumentare la definizione standard del segnale DVD e migliorare la risoluzione fino all'alta definizione. Non potrà sostituirsi all'immagine del vero film HD, ma risulterà migliore della versione standard.

Se si possiede un televisore HD, bisogna orientarsi su un lettore DVD con porta HDMI che è un'interfaccia digitale in grado di evitare la perdita della qualità dell'immagine nel passaggio del segnale video dai lettori DVD e DiVX alla TV.

Molti lettori DVD e DiVX, inoltre, sono dotati di porte USB per inserire chiavette e proiettare immagini e video senza bisogno di trasferire i file su un disco. Lettori DVD e DiVX diversi supportano standard video diversi per la funzionalità USB streaming, è importante quindi controllare che il format preferito sia supportato.

I lettori DiVX

I lettori DVD e DiVX hanno moltissime funzionalità, oltre all'ovvia capacità di proiettare i film ad alta definizione su televisori a schermo piatto. I lettori DVD e DiVX, infatti, non si limitano soltanto a una definizione migliore dell'immagine, ma offrono una qualità del suono perfezionata.

La comparsa dei lettori DVD portò alla contemporanea creazione dei sistemi Dolby Digital e DTS surround. Ora, i nuovi sistemi forniscono tecnologie avanzate come Dolby Digital True HD e DTS-HD Master Audio. Questi due formati per un suono ad alta definizione utilizzano la compressione dati lossless (senza perdita), che permette di arrivare ad una qualità del suono identica a quella ottenuta dai tecnici in studio.

I lettori DVD e DiVX possono inoltre connettersi ad internet tramite una porta Ethernet o una connessione wireless. Questo permette al lettore di aggiornare il proprio firmware e aggiungere eventualmente nuove funzioni, ma soprattutto, di scaricare contenuti extra per i film in DiVX, come giochi interattivi o nuovi trailer.

Alcuni lettori DVD e DiVX supportano la tecnologia 3D. Se si possiede un televisore 3D, non si potrà fare a meno di questo tipo di lettore.

Accessori

Entrambi i lettori, DVD e DiVX, hanno bisogno di alcuni accessori per ottenere i risultati migliori. Un cavo HDMI è il miglior modo per connettere i lettori DVD e DiVX al televisore HD, trasferendo in contemporanea da un apparecchio all'altro suoni e immagini.

Connettere un amplificatore home cinema al lettore DVD permette la migliore delle esperienze a livello di suono. Infatti è in grado di decodificare il suono che parte dai lettori DVD o DiVX per uscire da altoparlanti surround sound speakers.

Un sistema surround sound speakers per i lettori DVD e DiVX comprende in genere cinque altoparlanti, tre dei quali posizionati frontalmente, due posteriormente e un subwoofer sistemato ovunque si desideri. Alcuni di questi sistemi offrono casse posteriori senza fili permettendo un'installazione più facile.

È preferibile comprare un paio di chiavette USB per i lettori dotati di porte USB, che consentono, inoltre, di memorizzare i dati scaricati da internet (solo per lettori DiVX).