Guida all'acquisto di Console

Tipologie

Introduzione
Le console di gioco non sono più un semplice strumento per giocare ai videogiochi, ma offrono diverse possibilità di intrattenimento: vengono usate per riprodurre film, ascoltare la musica, vedere le foto delle ultime vacanze, navigare su Internet e giocare anche in rete.
Vuoi utilizzarla da solo, in famiglia, in piedi o seduto? Preferisci il DVD o il Blu-ray? Ti piace navigare in Internet? Sei indeciso se usarla con la televisione o con uno schermo al plasma o LCD?
Pensa all'uso che ne vuoi fare: alcune console sono più indicate nel caso in cui le si voglia condividere con la famiglia, altre sono più adatte per giocarci da soli in camera, altre ancora sono consigliabili per coloro che ci giocano una volta ogni tanto... Ci sono poi quelle per i più piccoli e anche per coloro che amano lo sport.
Al momento di scegliere quale console preferisci, devi chiederti anche che tipo di giochi ti piacciono.
Un dato importante da tenere in considerazione è la disponibilità di giochi. Alcuni titoli, infatti, sono realizzati esclusivamente per determinate console. Se il videogioco a cui vuoi giocare è disponibile solo per una console specifica, allora sarà proprio quella che dovrai acquistare.

Per quelli che odiano rimanere attaccati alla sedia: la Wii
Sei fra quelli che si annoiano a giocare da solo? Vuoi che la tua console ti permetta di sfidare un altro membro della tua famiglia? Sei stanco del sedentarismo e ti piace lo sport? Adesso esiste una console pensata specialmente per allenarsi e gareggiare, da soli e anche in compagnia. La console Wii della Nintendo offre giochi facili e spassosi, come Wii Sports Resort. È la console ideale per giocare con tutta la famiglia e il mercato offre una vasta gamma di videogiochi di sport per Wii.
Puoi giocare una partita di tennis, fare yoga, pugilato, step... Con il gioco Wii Fit hai, addirittura, la possibilità di avere a disposizione un trainer personale virtuale che ti guiderà attraverso le varie fasi di un programma completo di allenamento, rimanendo comodamente a casa. Puoi anche registrare il tuo profilo e verificare periodicamente il tuo stato fisico.
Ultimamente sono stati incorporati comandi senza fili (sistema Wiimote), che consentono di giocare in movimento (e non più seduti), interagendo con il videogioco. Si può fare ogni tipo di mossa agendo sul dispositivo di controllo con le mani: i personaggi sullo schermo riprodurranno fedelmente i tuoi spostamenti.

Per i gamers, l'Xbox 360
Sei un giocatore esperto, che ama da sempre i videogiochi? Se sei tra quelli che danno più importanza all'immagine e vuoi vedere scene che sembrano uscite da un film, ti conviene scegliere le console che danno priorità alla qualità grafica, alla definizione dell'immagine, ad esempio per vedere in modo nitido il mare, la neve o una semplice strada abbandonata in un luogo sperduto nel nulla.
Questa console di Microsoft offre una grafica eccellente, grazie alla sua tecnologia video che permette di ottenere immagini ad alta definizione. Con la XBox 360 puoi giocare in rete e scaricare giochi per stare al passo con le ultime novità del mondo dei videogiochi.

Per coloro che vogliono una console che sia un centro multimediale: la PS3
Vuoi giocare e collegarti a Internet? Desideri guardare film o usare la tua console come fosse un computer? Scegli la PS3. Questa console ti offre un'ampia gamma di possibilità, al punto da poter essere considerata un vero e proprio centro multimediale. Potrai noleggiare film Blu-ray, visto che supporta tale formato.
Ha un processore molto potente e un disco rigido che ti permette di memorizzare molti dati. La qualità grafica dei giochi è buona e fluida. Vanta comandi dotati di sensori di movimento, che ampliano le possibilità di gioco. Fatto assolutamente non trascurabile: la PS3 permette di divertirsi anche coi videogiochi per PS2. Inoltre, Sony ha lanciato poco tempo fa la PS3 Slim, una console più leggera!

Per i giocatori in viaggio: le console portatili
La prima cosa da considerare relativamente alle console portatili è, senza dubbio, la durata della loro batteria: può variare dalle 5 alle 19 ore. Alcune funzionano con giochi a cartuccia, come la Nintendo DS Lite, mentre altre impiegano i cosiddetti UMD (acronimo di Universal Media Disc) come la PSP. Quest'ultima permette di proiettare film ad alta definizione e vedere fotografie.
Se vuoi giocare online, lo puoi fare senza alcun problema con determinate console. Nel caso in cui tu voglia aumentare le possibilità di interazione, puoi ricorrere al display sensibile al tatto sui modelli di console che ne sono provvisti.

Per i più piccoli: le console educative
Hai dei figli piccoli? Per loro esistono le cosiddette "console educative" che prevedono varie modalità di gioco, tra cui il 3D (3 dimensioni) e riproduzione di CD di musica. I videogiochi caratteristici di questo tipo di console sono principalmente educativi. Tale tipologia di videogiochi ha avuto grande successo anche tra gli utilizzatori delle console di più ampia diffusione sul mercato, come la Nintendo DS. Basti pensare ai videogiochi che stimolano la memoria, l'attenzione e il ragionamento logico e matematico. I videogiochi di Hello Kitty, per esempio, permetteranno a tuo figlio di conoscere il mondo e gli animali, di imparare a leggere e a contare.
Se ai tuoi figli piace, invece, stare di fronte allo schermo tutto il giorno, la tua scelta dovrebbe restringersi a quelle console che permettono di limitare il tempo di gioco.
E per evitare che possano finire in una pagina web non adatta ai minori, scegli quelle che prevedono la possibilità di bloccare l'accesso a quelle pagine.

Da valutare

Dove si gioca: console portatile o fissa?
Le console fisse sono pensate per coloro che vogliono giocare in casa. Non sono di grandi dimensioni, quindi è possibile spostarle abbastanza facilmente, magari per portarle con sè per poterci giocare in vacanza o a casa di amici.
Le portatili, invece, sono utilizzabili in qualsiasi luogo, sia questo una piazza, un autobus o un bar.

Disponibilità di giochi
L'offerta di giochi al giorno d'oggi è infinita. Considerando le principali marche e modelli di console, arriviamo a più di mille. Non devi dimenticare che alcuni giochi possono essere riprodotti solo su alcune console. Se si preferisce un gioco in particolare, come PES, FIFA o Call of Duty Modern Warfare, si dovrà scegliere la console che permetterà di giocarci.
Per i modelli di console meno recenti è ancora possibile trovare una grande varietà di giochi. Nella maggior parte dei casi, le nuove console sono retrocompatibili, cioè permettono di leggere anche i giochi appositamente realizzati per le versioni precedenti della medesima console. Nintendo offre una console virtuale che permette di divertirsi ancora con alcuni classici.

Memoria o disco rigido?
Alcune console hanno un disco rigido come nel caso della Xbox 360 o della PS3, mentre altre impiegano altri tipi di memoria. Le prime permettono di immagazzinare foto, video e musica come se avessimo a che fare con un computer. Consigliamo di scegliere una console con disco fisso non inferiore ai 120 GB. Ai giocatori che vogliono il massimo in termini di capacità di memorizzazione, invece, il mercato offre anche console con HD da 250 GB.
La Wii include solo una memoria flash incorporata da 512 MB, che si può ampliare grazie a delle schede SD (Security Digital Memory Card). L'incremento di memoria può andare dai 128 MB fino ai 4 GB. Con queste schede si possono salvare le partite giocate o vinte, memorizzare musica, foto e video, per poi accedervi in qualsiasi momento utilizzando la console. Comunque, bisogna sapere che ciascuna console supporta il proprio tipo di SD, che potrebbe risultare compatibile con console della stessa marca, ma non con altre. Queste schede di memoria, essendo piccole e leggere, hanno il grande vantaggio di essere facilmente trasportabili. Se necessario, infatti, le puoi tenere sempre con te! Tuttavia, hanno una vita limitata e sono più lente di un disco rigido nel trasmettere i dati. Inoltre, il prezzo per GB è molto più elevato.

Possibilità di giocare in rete
Alcuni modelli di console fisse, come la PS3, ti permettono di giocare online attraverso Internet, con giocatori connessi da qualsiasi parte del mondo. Esistono anche console per giocare in una rete domestica LAN o Ethernet, condividendo la partita con qualcuno che sta giocando da una console nella stanza accanto o in un'altra parte della casa.
A tal proposito, se disponi della famosa console Wii, puoi impiegare un adattatore LAN per Wii. Grazie alla tecnologia Wi-Fi, ti sarà facile realizzare una rete domestica senza usare cavi. Potrai giocare in modalità multiplayer a GTA, Street Fighter o Final Fantasy.

Dettagli

Risoluzione grafica
Oggi è possibile ottenere una definizione grafica mai immaginata prima. Ne esistono da 480p, in modalità widescreen, 720p fino a 1080p, a seconda della marca e del modello. Bisogna considerare a che tipo di schermo si deve collegare la console. Alcune (PS3, Xbox 360) offrono il massimo rendimento solo con schermi o televisori in HD.
D'altra parte, le console portatili offrono in alcuni casi schermi panoramici da 4,3 pollici e 480x272 pixel. Altre, invece, hanno un design tale da consentire la protezione dei due schermi da 3 pollici di cui sono dotate. Uno di questi è tattile e offre una definizione di 256x192 pixel.

Compatibilità
Oltre a leggere i giochi, diverse console permettono di riprodurre CD musicali, film DVD e film Blu-Ray. La PS3, che funge anche da lettore Blu-Ray, è molto cara. Le console portatili funzionano, in generale, con cartucce, come nel caso della Nintendo DSi, che però legge anche schede di memoria SD, di dimensioni inferiori rispetto alle cartucce. La PSP impiega, invece, quelli che vengono chiamati UMD (Universal Media Disc).

Porte e connessioni
Esistono console che si presentano già con 3 porte USB 2.0 per scaricare musica, foto e video. Vi si possono collegare controller e gamepad con cavi, come quelli classici.
In alternativa, potresti optare per controller con diverse forme di connessione senza fili, come il Wi-Fi e il Bluetooth.

Accessori

Strumenti musicali e accessori audio
Facili da installare ed usare, i microfoni per console permettono di cantare e divertirsi coi videogiochi musicali, tra cui Singstar per PS3, U-Sing e Sing It! Camp Rock.
Se la voce non è il tuo forte, puoi sempre immedesimarti in un musicista famoso: titoli come Rock Band, DJ Hero e Guitar Hero te ne danno la possibilità. Questi giochi prevedono l'uso di elementi o strumenti musicali per console, come chitarre, batterie e console da DJ.

Cavi HDMI
Se possiedi un televisore ad alta definizione, dovrai acquistare dei cavi HDMI per poter godere al meglio della qualità dell'immagine offerta dalla tua console.

Telecomandi
I telecomandi per console ti permettono di usare la console come riproduttore di Blu-Ray e altri formati media, dalla posizione più comoda della casa.

Altri controller
Bisogna cercare quelli che meglio si adattano ai diversi giochi: ci sono diversi tipi di pistole per console, canne da pesca, racchette da tennis per Wii, mazze da golf per console, guanti per giocare a box, materassini da console per esercizi di ginnastica...
Alcuni volanti per console sono dotati di un cambio a 6 velocità con freno e acceleratore. Con questi dispositivi puoi percepire la perdita di trazione, il cambio di peso e le imperfezioni del percorso. A seconda della console, si possono prevedere movimenti programmabili da 3 a 6 fasi; ciò permette di essere più precisi negli spostamenti e negli spari.

Protezione
Esistono delle custodie per console, rigide o in silicone, specificatamente progettate per le console portatili. Ce ne sono altre, poi, adatte a proteggere le console fisse e i loro controller.