Guida all'acquisto di Scarpe sportive

Introduzione

Qualche cenno sulle scarpe sportive
Correre sul lavoro e nella vita è ormai la regola. Tanto vale farlo con le scarpe giuste e approfittarne il più possibile! Che tu voglia dedicarti alla marcia, fare jogging, giocare a calcio o semplicemente prepararti ad una sessione intensiva di shopping, con questa guida all'acquisto sulle scarpe per sport scoprirai come scegliere le scarpe adatte per praticare la tua attività fisica preferita.

Scelta

Cosa offre il mercato
Il mercato delle scarpe per sport è molto vasto: per una prima selezione tra le varie paia di scarpe a disposizione puoi, innanzitutto, fare riferimento al tipo di sport che intendi praticare con esse. Se un tempo le scarpe da ginnastica erano tutte uguali, o quasi, ora esistono modelli specifici per quasi ogni tipo di sport: dal calcio al basket, dalla corsa al tennis e alla danza. A distinguere le une dalle altre sono la forma: ad esempio, con la punta rialzata per le scarpe da corsa e dettagli specifici, come i tacchetti sulla suola delle scarpe da calcio per aderire sul terreno di gioco.

Superata questa fase, ti troverai ancora davanti un discreto numero di scarpe sportive. E' il momento di prendere in considerazione i materiali che le compongono, che potranno essere sintetici o naturali a seconda del modello e del tipo di sport praticato. Si va dalla pelle per le scarpette da ginnastica ritmica al carbonio per alcune scarpe da ciclismo realizzate addirittura a mano.

Per gli sport più diffusi, come la corsa, è importante che la struttura delle scarpe sportive non sia né troppo rigida né troppo morbida, ma flessibile.

Invece di un paio di calzature economiche che si romperanno alla prima uscita o, se tutto va bene, dopo qualche mese, vale la pena scegliere un modello un po' più costoso ma solido, capace di resistere alle sollecitazioni, agli sforzi e agli urti, fornendoti il massimo del confort nel corso della tua attività.

La funzione di un paio di scarpe sportive, infatti, è sostenerti durante gli esercizi e migliorare le tue prestazioni, agonistiche o meno, proteggendo il tuo corpo e garantendoti, nei limiti del possibile per una scarpa da ginnastica, una postura e una distribuzione corretta del peso. Le scarpe sportive devono fornirti un buon ammortizzamento rispetto al suolo, assecondare il movimento, proteggere la pianta e le altre parti del piede, che non devono essere né costrette né troppo libere al suo interno, garantire la traspirazione ed evitare il surriscaldamento.

Qualche suggerimento generale può aiutarti nella scelta: verifica che sul plantare interno non ci siano concavità o convessità evidenti che modificheranno la posizione del tuo piede rendendola innaturale; controlla che il tallone sia rinforzato e che l'allacciatura (generalmente con stringhe per gli adulti, con velcro per i bimbi) sia stabile e resistente. La suola di un buon paio di scarpe sportive deve, infine, avere un battistrada diverso a seconda del terreno su cui fai sport: liscio o quasi per l'asfalto, con sporgenze grandi e in rilievo per terreni di montagna o campestri, intermedio e con sporgenze molto fitte (per favorire l'aderenza in ogni circostanza) per i terreni misti.