Guida all'acquisto di Fasciatoi e Seggioloni

Caratteristiche

È nato! Tempo di fasciatoi e seggioloni!
Aspetti un bebè? O stai per diventare zio, zia o nonno e hai intenzione di fare un regalo importante, come può essere un fasciatoio? Non credere che sia mai troppo presto per valutare la scelta migliore del fasciatoio giusto per le esigenze del tuo bambino e della tua famiglia. Fatta salva la funzionalità degli articoli, a pesare molto sulla scelta del fasciatoio giusto sono spesso le esigenze individuali, gli spazi a disposizione in casa e le abitudini in generale della famiglia. Leggi la guida e ottieni qualche indicazione in più su fasciatoi e seggiolone!

Ci siamo: adesso è ora di acquistare il  fasciatoio!
Il tuo bambino sta per nascere e tu già corri da un negozio all'altro per valutare modelli, materiali, colori del fasciatoio. Anche un'occhiata tra le ditte specializzate in fasciatoi, presenti in internet, come per esempio Chicco, Brevi, l'Inglesina, Stokke, convincerà subito te e il tuo partner di una cosa: non è facile scegliere il fasciatoio giusto tra le tante proposte di fasciatoi a disposizione sul mercato. Se per esempio sei abituato a viaggiare, allora preferiresti molto probabilmente un fasciatoio da tavolo pratico e leggero.

Se tu e la tua partner amate la natura, starete probabilmente attenti ad evitare per i fasciatoi materiali potenzialmente nocivi: in questo caso il fasciatoio adatto a voi sarà quello in legno naturale. I modelli di fasciatoi in commercio, inoltre, non solo sono tanti, ma i prezzi tra un fasciatoio e l'altro sono diversi e non sempre vale la regola del "più costa" più è sicuro.

Discorso a parte va fatto per i seggioloni per auto. In questo caso le norme di sicurezza e quelle stradali ti terranno impegnato. Tra le varie certificazioni che devono essere garantite, affinché il tuo bambino venga realmente protetto dal seggiolone per auto che ti accingi ad acquistare, rischi di passare notti insonni prima del tempo.

La scelta

Qual è il fasciatoio giusto?
Le ditte che producono fasciatoi offrono modelli di tutti i tipi. Come scegliere il fasciatoio giusto? Innanzitutto considera lo spazio a disposizione. Se il tuo bambino ha la sua cameretta, il fasciatoio potrà essere relativamente grande e potrai decidere tu quali accessori abbinare al fasciatoio. Generalmente il fasciatoio dispone di cassetti o mensole a parete, dove sistemare i pannolini, per avere tutto a portata di mano vicino al fasciatoio. Se lo spazio è poco, pero dovrai pensare ad un altro tipo di fasciatoio. Molto comune è il fasciatoio pensato per il bagno. In questo caso le caratteristiche fondamentali del fasciatoio sono dimensioni e praticità.

Se lo spazio non manca, ma non vuoi un fasciatoio ingombrante, che dopo appena tre anni non ti servirà più, oppure se spesso sei in viaggio, il fasciatoio che fa per te è compatto, resistente, ma anche leggero e dotato di un sistema antichiusura accidentale. Sul mercato esistono anche fasciatoi combi, riforniti di vaschetta bagnetto e materasso felpato, contenitori portasciugamano, porta saponetta e tubo di scarico.

Tieni presente che un buon fasciatoio lascia spazio di manovra, per te e per il tuo bambino, per non rischiare che cada. Inoltre valuta il modello di fasciatoio che desideri acquistare: il fasciatoio da 0 a 6 mesi è diverso da quello da 6 a 12 mesi.

Il seggiolone

Qual è il seggiolone adatto?
Anche i seggioloni, come i fasciatoi, prevedono diverse tipologie, raggruppabili in due grandi esigenze di fondo: quelli da tavolo e quelli a terra. La differenza è minima dal punto di vista funzionale e per il tuo bambino si riduce ad avere un tavolino personale, abbastanza ampio nel primo caso, oppure a condividere con la famiglia il tavolo comune, nel secondo.

Nel caso dei seggioloni bada all'effettiva funzionalità e sicurezza dei materiali cui affidare il peso del bebè. Questo è vero anche per il fasciatoio, ma ormai i seggioloni, a differenza di un fasciatoio, sono spesso dei veri e propri pezzi di design e svolgono una funzione di arredamento generale in cucina o nei salotti. In moltissimi casi la qualità del seggiolone è garantita, basta non lasciarsi sviare dalla bellezza dell'oggetto, dimenticandone la funzionalità o per esempio la posizione ergonomicamente corretta. Un criterio utile da seguire è quello di verificare se il prodotto che si acquista segue la crescita del bambino, perché questo fa risparmiare soldi.

Prima di ogni acquisto, quindi verifica che il prodotto sia regolabile in altezza e in larghezza e che garantisca sempre l'appoggio corretto di piedi e schiena. Non dimenticare che un bambino di 6 mesi, l'età delle prime pappe, a un anno sarà completamente diverso, sbilancerà il corpo e peserà comunque il doppio.

Regole generali

Cos'altro considerare nella scelta del fasciatoio o del seggiolone?
Per il fasciatoio più adatto alle tue esigenze, segui i consigli di chi ha più esperienza e poi segui l'istinto. Se il fasciatoio è pratico e capiente non ti deluderà.
Non hai ancora le idee precise, ma pensi che tutti i seggioloni per auto siano conformi e ti concentri sul colore, affinché si armonizzi con quello della tua auto? Considera che non tutti i modelli in commercio sono veramente sicuri. Vale intanto la regola che i seggioloni per auto si distinguono in ovetti, avvolgenti cocoon imbottiti per i primi mesi e in seggioloni, adatti fino ai 18 kg di peso. La legge in Italia prevede seggioloni obbligatori fino ai 36 kg di peso.

Un buon prodotto è omologato alla normativa europea ECE, che prevede test tanto sull'affidabilità dei materiali quanto sulla resistenza delle cinture.
Tutti i seggioloni per auto posseggono di regola un guscio in polistirolo, sullo schienale, che serve ad assorbire gli urti. Le cinghie sono regolabili e assicurano una protezione perfetta. L'ideale sarebbe l'attacco ISOFIX, di solito già presente nelle auto o con un attacco simile. Diffida di chi te lo vende separatamente e considera che il sistema di aggancio all'auto deve essere il meno complicato possibile.
Un consiglio: se la tua auto ha un airbag, evita di sistemarvi il seggiolone, è pericoloso per il bambino.

Particolari

Altre caratteristiche importanti
Il seggiolone e il fasciatoio devono avere ulteriori caratteristiche, meno importanti dal punto di vista della sicurezza del tuo bambino, ma importanti per te che non hai tempo da perdere. Pertanto, sia le superfici del seggiolone sia quelle del fasciatoio dovrebbero essere completamente sfoderabili e lavabili. Per la pulizia ricorda che non tutti i genitori hanno voglia di usare saponi, specie per il fasciatoio, perché potrebbero sviluppare fastidiose allergie. Facilmente lavabili devono essere anche le eventuali imbottiture poggiaschiena del seggiolone o i contenitori portaoggetti del fasciatoio.

Scegli fasciatoi dalle superfici lisce, di materiali e colori che non risultino troppo delicati. Il fasciatoio, se rifornito di mobiletto poggiapannolini, magari in legno, deve garantire resistenza all'acqua, evitando la formazione di fessure indesiderate.
Ricorda comunque che i migliori fasciatoi si riveleranno quelli che ti permetteranno di conservare in modo pratico tutto quello di cui hai bisogno quando cambi il piccolo: resistente, comodo e spazioso sarà il fasciatoio ideale!

Per i seggioloni per auto presta inoltre attenzione alla traspirazione dei materiali: d'estate, il caldo in auto, specie per le lunghe percorrenze, può risolversi molto velocemente in sudore per il tuo bambino, con conseguente raffreddore.
Ancora una considerazione: le forme e il design del fasciatoio o del seggiolone dovrebbero essere quanto più ergonomiche e di materiali pregiati per garantire la massima comodità al tuo bambino.