Frullatori

Guida all'acquisto di Frullatori

Idea regalo

Divertiti in cucina con il tuo minipimer!
Hai mai pensato di regalare o di regalarti un minipimer? I frullatori minipimer sono importantissimi alleati in cucina, sia per chi muove i primi incerti passi dietro ai fornelli, sia per le cuoche più esperte: tutti rimangono incantati dalla praticità dei frullatori minipimer ormai indispensabili in cucina, che consentono di risparmiare tempo a chi non ama dedicarsi alla cucina e di creare piatti favolosi a chi invece in cucina trascorre la maggior parte del suo tempo, per necessità o per passione.
Con un minipimer a portata di mano e un buon libro di cucina anche un dilettante si trasforma in esperto!

Frullatori e minipimer: regali utili e sempre graditi!
La tua migliore amica si sposa e vorresti farle un regalo che duri nel tempo? Il tuo collega è finalmente andato a vivere da solo e non vuoi presentarti all'inaugurazione del suo nuovo monolocale a mani vuote?
Un minipimer è un'idea molto carina e decisamente utile. Un frullatore, infatti, non deve mai mancare in una cucina ben fornita, perché prima o poi torna sempre utile: il minipimer è indispensabile sia per chi non vuole spendere tanto tempo ai fornelli, sia per chi alla cucina dedica anima e corpo: ti consente di risparmiare tempo e fatica quando hai degli amici che si fermano a cena all'ultimo momento e tu decidi di preparare un piatto veloce... ma chi grattugia il formaggio? Il minipimer!
Un minipimer, inoltre, si presta perfettamente come idea regalo perché ne esistono varie forme e dimensioni e, di conseguenza, anche i prezzi variano: per un minipimer di dimensioni ridotte, mono-frusta a immersione puoi arrivare a spendere anche sotto i 15 euro, mentre per un frullatore professionale, ideale per la preparazione di creme, impasti per torte e pane, il prezzo sale decisamente. Ecco perché i frullatori sono sempre presenti nelle liste nozze di tutti i novelli sposi!

Per debuttanti

I frullatori per chi muove i primi passi in cucina!
Un minipimer non può mai mancare nella casa di una novella sposa inesperta che muove i suoi primi passi ai fornelli, ma è indispensabile anche nella cucina di un single tutto lavoro e palestra che di dedicare del tempo a preparare pranzetti e cene proprio non ne vuole sapere. Il minipimer è, infatti, uno strumento molto utile per preparare piatti semplici, ma decisamente ad effetto: dalla crema di ceci, anche detta humus, ideale da spalmare sul pane o sui crostini come antipasto, al più elaborato pesto verde, perfetto per condire la pasta.
Ma il minipimer è anche un importante alleato di chi vuole mantenere la linea e tenersi in forma: con la versione ad immersione prepari frullati di frutta, frappé o yogurt in meno di 5 minuti (ideali per l’estate), mentre con i frullatori le passate di minestrone o le centrifughe di verdura salutari sono subito pronte. Con un minipimer a portata di mano anche i più restii alla cucina hanno la possibilità di liberare la propria fantasia e di creare con pochi e semplici ingredienti dei piatti divertenti, saporiti e decisamente invitanti. Basta sfogliare un libro di cucina per capire quanto sia indispensabile possedere un frullatore in casa, che torna utile per qualsiasi evenienza: con un minipimer risparmi tempo e hai la sicurezza di un risultato... da leccarsi i baffi!

Per gli esperti

Il frullatore super accessoriato per cuochi provetti
I cuochi esperti sanno bene quanto sia importante possedere un minipimer o un frullatore di qualità, ben accessoriato, sempre pulito e ben funzionante. Ecco perché un minipimer è sempre gradito, anche e soprattutto se a riceverlo è qualcuno che è attento a ciò che mangia e fa della creatività in cucina una vera e propria arte. I cuochi lo sanno bene: ad ogni ingrediente corrisponde un tipo di frullatore, ma anche la scelta della velocità di funzionamento è estremamente importante.
I minipimer (chiamati anche frullatori ad immersione) sono ideali per grattugiare in modo efficace piccole quantità di cibo (come il formaggio, le noci o le mandorle), ma anche pietanze calde (come ceci o fagioli) o per preparare raffinate zuppe o creme di verdura. I frullatori minipimer a doppia frusta, invece (più grandi e spesso più pesanti), si usano per lavorare gli impasti delle torte o le creme per dolci, dalla gustosa crema al mascarpone (per il tiramisù o per guarnire il pandoro a Natale) agli impasti di pastafrolla morbida per la torta al cocco o la sbrisolona. Insomma, un minipimer è utile sempre!
Nella loro versione professionale, i minipimer e i frullatori sono ideali per un appassionato di cucina: stimolano e accrescono la sua voglia di creare e a questo punto il provetto cuoco non potrà che ringraziarti con un invito a cena!

Montaggio

Montaggio e utilizzo del tuo minipimer
Hai deciso finalmente di comprare un frullatore o un minipimer per dare libero sfogo alla tua fantasia in cucina? Allora devi assicurarti innanzitutto che il minipimer che stai per acquistare abbia alcuni requisiti fondamentali e sia adatto all’uso che ne dovrai fare.
Il minipimer ad immersione a una frusta, solitamente più pratico e maneggevole, è adatto soprattutto per chi non ha troppo spazio a disposizione in cucina (perché più piccolo) o per chi va spesso a cucinare "a domicilio" e porta sempre con sé l’occorrente.
In alternativa, c'è un minipimer con doppia frusta (più ingombrante), ma che si presta a svariati usi. In entrambi i casi, dovrai aver cura di controllare che le fruste del tuo minipimer siano in acciaio inox, più igienico e resistente.
È importante, inoltre, valutare anche la potenza del frullatore che stai per comprare e soprattutto controllare che ci sia la possibilità di regolarne la velocità: alcuni alimenti, come il bianco dell'uovo per esempio, devono essere montati a bassa velocità.
Un altro dettaglio importante che solo i frullatori minipimer più moderni garantiscono è il motore silenzioso. Chi ama stare dietro ai fornelli lo sa bene: non c'è niente di più rilassante che cucinare ascoltando la radio o della buona musica... i piatti riescono meglio e i commensali ringrazieranno!

Ai fornelli!

Sbizzarrirsi in cucina con frullatori e minipimer
Finalmente hai comprato un minipimer e la tua cucina è dotata di tutti gli accessori indispensabili per preparare una buona cenetta: è il momento di invitare i tuoi amici e dare libero sfogo alla tua fantasia!
Puoi iniziare con un antipasto a base di crostini in salsa rosa; i gamberetti, naturalmente, li puoi frullare con il tuo nuovo minipimer a immersione. Se sei alla ricerca di un piatto invernale sofisticato e gustoso, allora puoi dedicarti a una crema di asparagi, che con il frullatore minipimer a bassa velocità risulterà ancor più vellutata.
Hai deciso di preparare una pietanza a base di carne? Perché non accompagnarla con un gustosissimo purè? Con una passata di minipimer a immersione il tuo contorno sarà decisamente più delicato. Se hai acquistato un frullatore professionale, allora il tuo raggio d'azione si allarga ancora di più e potrai stupire i tuoi ospiti con pane fatto in casa, magari ai cereali.
Inutile dire che il tuo nuovo minipimer è un importante alleato anche per vari tipi di dolci, dai classici budini alle torte alla crema fino alle crostate di pastafrolla. Non ti resta quindi che stupire i tuoi invitati con una cenetta con i fiocchi e solo alla fine, quando ti chiederanno quale sia il tuo segreto, potrai sfoggiare il tuo nuovissimo minipimer!