Guida all'acquisto di Abbigliamento sportivo

A ognuno il suo

Introduzione
L'abbigliamento sportivo ha subito profondi cambiamenti negli ultimi anni. La tecnologia tessile si è evoluta notevolmente e oggi i capi e le scarpe sportive non hanno niente a che vedere con quelli che usavamo da piccoli.
Sono sempre più specifici e pensati ad hoc per ogni sport. Ti piace correre, giocare a calcio, a rugby, a tennis o camminare in montagna? Dovrai scegliere i capi sportivi e le scarpe che ti offrono la maggiore comodità per praticare il tuo sport preferito.

Capi antitraspiranti per fare jogging
La cosa più importante quando si va a correre è la comodità e poter scegliere l'abbigliamento adatto alla stagione.
In estate consigliamo di usare pantaloni corti e/o bermuda, e una canottiera o una maglietta a maniche corte di tessuto che lasci traspirare. Non conviene mai usare abiti pesanti per sudare di più, perché si rischia di disidratarsi. Le calze devono essere del numero giusto perché lo sfregamento può causare la formazione di vesciche.
In inverno invece usa le calzamaglie o dei pantaloni lunghi di felpa e sopra una canottiera, sempre di tessuto antitraspirante, come le scarpe, che devono essere dotate di un buon sistema di ammortizzazione. È un elemento fondamentale per evitare di farsi male, dato che, ad ogni passo, il piede si fa carico di 4 volte il peso del corpo. La suola deve essere anti-scivolo per evitare cadute o pericolosi scivoloni.

Tacchi e magliette da calcio
Raccomandiamo l'uso di magliette di tela dry-fit. Esistono magliette di tutte le tue squadre preferite, sia a maniche lunghe che corte, in modo da poter scegliere a seconda della stagione. E' meglio usare dei pantaloncini che arrivano fino al ginocchio o poco più sù. Le calze invece devono essere in poliestere, in cotone o in un altro tessuto ignifugo.
I tacchi o gli stivaletti dipendono dalla superficie su cui verranno usati. Quelli adatti ad un terreno solido vengono chiamati "modellati" e sono disegnati per fornire trazione e stabilità nei campi da gioco all'aria aperta. Possono avere i tacchi o tappetti di poliuretano a forma conica o affilati. Sono quelli che più si adattano a qualsiasi condizione del campo, che si tratti di un terreno arido, umido etc. Alcuni hanno i tacchi intercambiabili di plastica o con la punta di metallo che si può svitare e cambiare a seconda delle condizioni del luogo. Consigliamo un tipo di scarpa per un suolo duro quando si gioca sull'erba sintetica. Esistono un'infinità di tacchi corti, sparsi su tutta la suola di caucciù e hanno una lunga durata. Se si va a giocare a calcetto, bisogna scegliere la cosiddetta scarpa da interni, che ha la suola piatta di caucciù.

Abbigliamento resistente per giocare a rugby
I capi per giocare a questo sport sono più resistenti di quelli che si usano nel calcio, a causa degli scontri e delle classiche mosse delle partite di rugby. Necessita anche di diversi tipi di accessori per proteggersi dai colpi nelle diverse parti del corpo. La divisa è costituita da maglietta, pantaloncini e capi intimi, calze e scarpette o scarpe. Prevede anche l'uso di tessuti intelligenti o ignifughi.
I pantaloncini, che un tempo erano impermeabili, oggi in molti casi sono di poliestere, tessuto resistente agli strappi e alle frizioni. Esistono anche pantaloncini di cotone. Alcune marche di magliette hanno previsto un sistema anti-scivolo all'altezza del petto e delle spalle, il che facilita la presa della palla e la possibilità di ammortizzare i colpi.
Le scarpe possono essere di cuoio, materiale sintetico o tessuto micro ventilato. La suola sarà di poliuretano o termopoliuretano. Le scarpe possono avere tra gli 8 e i 10 tacchetti di alluminio o di un materiale simile e leggero per poter giocare sull'erba naturale, tacchi lunghi e curvi per tutte le superfici, di gomma naturale per le superfici morbide. Oppure possono essere multi tacco - fra i 25 e i 30 - per i terreni duri. Esistono scarpe che non hanno tacchi unici, bensì una superficie rugosa per l'erba sintetica.

Capi leggeri e anti vento per il trekking
Se quello che ti piace è camminare in montagna e l'aria pura, dovrai usare dei capi adeguati. Per una gita di media difficoltà di un solo giorno in qualsiasi stagione dell'anno, consigliamo di vestirsi "a cipolla", ossia a strati che ci si possa togliere o mettere a seconda dei cambiamenti di temperatura. Raccomandiamo di portarsi dietro vestiti comodi per camminare come magliette a maniche lunghe e dei pantaloni di polipropilene o simili, capi antivento e impermeabili, capi intimi di ricambio come le calze. In estate si possono usare capi più leggeri, ma ricordati sempre di portare con te qualcosa di pesante, dato che in montagna la temperatura può cambiare bruscamente.

Libertà di movimento e anti-scivolo per giocare a tennis
La cosa più importante per l'abbigliamento da tennis è che sia comodo e permetta di muovere liberamente braccia e piedi. Le camicie - o polo - vengono confezionate per la maggior parte in modo che tengano sotto controllo l'umidità del corpo, in vari colori e con diversi tipi di disegno. Devi solo scegliere quello che ti piace di più. I pantaloncini corti possono essere di tessuto dry-fit, serge, poliestere o cotone e ovviamente sono dotati di taschine dove poter mettere le palline.
Per quanto riguarda le scarpe, la cosa fondamentale è usare quelle adatte. Ce ne sono di diverse a seconda della superficie su cui si giocherà. Quelle per la terra battuta si riconoscono dalla suola piatta con il bordo rotondo che facilita il movimento ai lati dei piedi e un disegno a zigzag che offre un buon contatto con il suolo permettendo anche di scivolare. Quelle che si usano per l'erba sintetica hanno dei piccoli tacchi e quelle adatte al cemento devono avere la suola rugosa per impedire di scivolare.

Caratteristiche

Il tessuto
Oggi si è imposta la tecnologia dei tessuti intelligenti. Possiedono micro pori che assorbono, espellono il sudore ed evitano che l'umidità si impregni nel tessuto e che i muscoli dello sportivo si raffreddino. La dry-fit è molto usata, ma esistono altri tessuti tecnici pensati specialmente per lo sport, come il supplex, che ha l'aspetto e la consistenza del cotone, con il vantaggio che i tessuti moderni si asciugano molto rapidamente. Il cotone è fresco ma trattiene l'acqua che raffredda i muscoli e si appiccica al corpo. È molto resistente ai lavaggi. Si strizza e si stira facilmente.

Le cuciture
Raccomandiamo di fare attenzione alle cuciture e alle etichette, che devono essere delicate per non provocare fastidi e sfregamenti che possono causare vesciche e irritazioni. Alcuni capi sono dotati di cuciture all'ultrasuono, che permettono agli abiti di essere maggiormente impermeabili. Per i capi sportivi viene usata la doppia cucitura che gli conferisce maggiore resistenza. I capi chiamati "steamless" non hanno nessuna cucitura e sono più comodi.

La flessibilità
Le scarpe devono avere le suole adatte allo sport che si pratica, ed essere flessibili per lasciare libero movimento al piede. Bisogna sempre controllare che siano rinforzate per mantenere il piede ed evitare slogature. Esistono forme di ammortizzazione che aumentano la comodità delle scarpe: hanno maggiore cura del piede e delle articolazioni.

Accessori utili

Spostarsi in tutta comodità: zaini e borse
Per praticare jogging, consigliamo di usare borse piccole e leggere, disegnate appositamente per poter correre e portare piccoli oggetti come la bottiglia d'acqua, le chiavi e una mela o una barretta di cereali. Per fare trekking, conviene comprare uno zaino comodo e resistente, di più di 30 litri di capacità. Per poterti portar dietro comodamente i vestiti e tutto ciò che è necessario sul campo da gioco, puoi scegliere una sacca sportiva.

Prenditi cura dei tuoi occhi: occhiali da sole
Usa degli occhiali da sole e una crema per proteggerti, sia quando vai a correre che quando vai a camminare in estate.

Attenzione alle insolazioni: caschi e accessori per la testa
Per giocare a rugby, hai bisogno di un casco: a seconda della marca, ne esistono di neoprene gomma ad alto impatto, che al loro interno contengono spuma ad alta intensità. Proteggono sia dai colpi laterali che da quelli frontali. Per qualsiasi sport sotto il sole, si può usare un cappello speciale per proteggersi ed evitare le insolazioni. E per il tennis, esistono diademi e fasce che impediscono ai capelli di finire in faccia.

Da non dimenticare: palle e palloni
Per giocare a tennis, consigliamo di comprare 1 o 2 tubetti di 3 unità ciascuno. Esistono palloni da calcio o da rugby con i colori della propria squadra o della nazionale.

MP3 e macchina fotografica
Se ti piace la musica, un piccolo riproduttore digitale tipo MP3 è un accessorio imprescindibile per fare jogging. Una macchina fotografica ti permette di ricordarti dei bellissimi posti conosciuti durante le passeggiate in montagna.

Altri accessori per il trekking
Elementi da cui non si può prescindere: una borraccia, un cappello, un coltello multiuso, dei sacchetti della spazzatura, una crema solare, una mappa della zona e una bussola.