Guida all'acquisto di Obiettivi

Introduzione

Siete appassionati di fotografia? Se per voi non si tratta solo di scattare foto, ma la fotografia è una passione vera e propria, è opportuno che vi attrezziate bene con il giusto equipaggiamento. Ad esempio, in questa pagina di Kelkoo, potrete trovare consigli utili e offerte vantaggiose per Obiettivi per Macchine Fotografiche.

Gli obiettivi per macchine fotografiche vennero introdotti per la prima volta nella seconda metà dell’Ottocento e da allora sono diventati degli accessori indispensabili per chi è fotografo professionale oppure per chi pratica l’hobby della fotografia con una certa serietà. La funzione dell’obiettivo è, in sostanza, quella di “raccogliere un’immagine” che si trova lontano e di riprodurla all’interno della macchina. Trova l’obiettivo che fa al caso tuo in questa pagina e grazie agli utili consigli di questa guida!

Distinguere le tipologie

La prima distinzione tra obiettivi è fatta a seconda di come sono realizzati. Esistono infatti due tipi di realizzazione degli obiettivi che sfruttano diversi principi – questi due tipi sono gli obiettivi a lenti e gli obiettivi a specchi. I primi, grazie alla loro struttura multi-lente, riescono a correggere, parzialmente o completamente, le differenze tra le immagini reali e le immagini riprodotte nella macchina fotografica e di conseguenza sulla foto (fenomeno conosciuto come aberrazione ottica) e sono un po’ più pesanti e costosi; i secondi, invece, sono meno costosi e meno pesanti e sono conosciuti anche con il nome di catadiottrici.


Esistono poi, oltre alle differenze strutturali, varie tipologie di obiettivi con funzioni finali diverse. Ad esempio, esistono gli obiettivi zoom, che hanno una lunghezza focale variabile e che servono per catturare immagini a distanza; obiettivi che hanno tecnologie correttive per i colori (definiti apocromatici o, più semplicemente, APO) o per la luce naturale (che installano dunque filtri per gli ultravioletti o per gli infrarossi); obiettivi che permettono di catturare immagini di soggetti o landscapes ampi, come ad esempio il cosiddetto grandangolo; altri ancora che permettono particolari effetti ottici e stilistici, come il cosiddetto fisheye.